Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Energia e sviluppo sostenibile, Alesa e Provincia al Kazenergy Eurasian Forum

Chieti. Energia e sviluppo sostenibile, Alesa e Provincia al Kazenergy Eurasian Forum

L’Alesa (Agenzia per l’energia e lo sviluppo ambientale della Provincia di Chieti) e l’Amministrazione provinciale di Chieti ancora protagoniste, a livello internazionale, nel settore dello sviluppo sostenibile. Rappresentate, rispettivamente, dall’ing. Antonio Di Nunzio (direttore generale Alesa) e dall’ing. Giancarlo Moca (dirigente del settore Tutela e valorizzazione ambientale della Provincia di Chieti) prenderanno parte all’edizione 2013 del Kazenergy Eurasian Forum, che si terra’ ad Astana (capitale del Kazakistan) domani e il 9 ottobre, nell’ambito del progetto comunitario Daco, che vede coinvolti la Bielorussia, il Tajikistan,lo Azerbaijan e il Kazakhstan, e di cui la provincia di Chieti e l’Alesa sono coordinatori. Il Forum promuove l’incontro tra rappresentanti istituzionali e dell’industria impegnati nei settori del petrolio, del gas e dell’energia, ma anche associazioni e singoli individui, per discutere del futuro dell’energia in Eurasia. La manifestazione – spiega una nota – vuole costituire un’opportunita’ di dialogo aperto e costruttivo, che contribuira’ a determinare un terreno comune, tra i principali attori internazionali nel campo dell’energia per scambiare opinioni ed esperienze sulle questioni attuali riguardanti lo sviluppo del settore energetico. In particolare, l’ing. Di Nunzio e l’ing. Moca interverranno, insieme con altri sei rappresentanti di Istituzioni kazake, in una delle “tavole rotonde” monotematiche organizzate per questa edizione: la Breakfast round table nr. 2 (organizzata, per l’8 ottobre, in collaborazione con l’Energy Charter Secretariat) dedicata al tema “Towards Sustainable Energy Cities” (“Verso citta’ energeticamente sostenibili”). Questa specifica “tavola rotonda” riguardera’ il monitoraggio, la valutazione e la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 in Astana, Taraz e Aksu, piu’ altre citta’ partecipanti al Patto dei Sindaci. L’intervento dell’ing. Di Nunzio avra’ il titolo “Experience of Implementing Sustainable Energy Action”; l’intervento dell’ing. Moca avra’ il titolo: “Achieving the goals of the Covenant of Mayors. Experience of Chieti”. La “tavola rotonda” si chiudera’ con la cerimonia ufficiale di adesione della Citta’ di Taraz, partner del progetto Daco, alla Covenant of Mayors.

Print Friendly, PDF & Email