Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, diga Chiauci: al via seconda fase

Chieti, diga Chiauci: al via seconda fase

È iniziata la seconda fase di riempimento della diga di Chiauci (Isernia) che consentirà di accumulare entro il prossimo mese di luglio risorse idriche per 9 milioni e 400 mila metri cubi d’acqua pari a 2/3 dell’invaso totale di 14 milioni di metri cubi. Ne ha dato notizia l’assessore regionale alle Politiche agricole della Regione Abruzzo, Mauro Febbo. Operazione di riempimento che «ci permetterà – ha spiegato l’assessore – di far fronte ad ogni criticità nel corso della stagione calda ormai alle porte». Lo scorso ottobre, a seguito dello svuotamento della prima dotazione da circa 5 milioni di metri cubi utilizzata per l’emergenza idrica dell’estate 2011, sono iniziate le prove di verifica dell’opera idraulica dei tecnici del Registro italiano dighe (Rid) che hanno dato parere favorevole ad innalzare il livello di accumulo a 2/3 della capacità complessiva. Dopo questo secondo svuotamento, che coinciderà con la prossima stagione estiva, si procederà a un ulteriore verifica del Rid che darà il via libera al riempimento completo dell’invaso di Chiauci. Il presidente del Consorzio di Bonifica Sud di Vasto, Fabrizio Marchetti, ha affermato che «grazie all’invaso di Chiauci, che ha un’importanza vitale per Abruzzo e Molise, si potrà finalmente mettere la parola fine a decenni di sofferenza idrica che hanno creato disagi ai cittadini, al comparto industriale e a quello agricolo». Acqua che potrà essere utilizzata per uso agricolo e industriale nel Basso Molise e per i territori del Vastese e del Sangro.

Print Friendly, PDF & Email