Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, controversie cliente-banca: prefetto attiva arbitrato

Chieti, controversie cliente-banca: prefetto attiva arbitrato

E’ stata aattivata a Chieti la procedura di ricorso all’Arbitro bancario finanziario.
Tutte le informazioni e la relativa modulistica per chiedere l’intervento del prefetto sulle controversie con istituti di credito e con altri intermediatori finanziari riguardanti operazioni di finanziamento e, in particolare, le valutazioni di merito del credito richiesto dalla clientela nella provincia di Chieti, sono da oggi reperibili sul sito della prefettura, nell’apposita sezione dedicata.
In un dettagliato comunicato stampa, il prefetto Fulvio Rocco de Marinis, ha evidenziato che la recente normativa ha attribuito ai prefetti la facoltà di segnalare all’Arbitro bancario finanziario – in forma riservata – problematiche evidenziate dai cittadini nell’ambito di operazioni di finanziamento, per invitare la banca interessata a fornire una risposta argomentata. Si tratta, ha spiegato, di un organismo indipendente, istituito nel 2009, che si occupa della risoluzione delle controversie tra i clienti e le banche e gli altri intermediari finanziari, riguardanti operazioni e servizi bancari e finanziari. La procedura di ricorso all’ABF è avviata dal prefetto che trasmette alla segreteria tecnica del collegio competente territorialmente una segnalazione corredata dall’istanza presentata dal cliente della banca. Il collegio competente si pronuncia sulla segnalazione entro 30 giorni dalla data di ricezione, salvo sospensione del termine. La decisione sul ricorso è comunicata alle parti e, per conoscenza, al prefetto.

Print Friendly, PDF & Email