Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, Confcommercio: vademecum per somministrazione alcoolici

Chieti, Confcommercio: vademecum per somministrazione alcoolici

Un vademecum per la somministrazione corretta di bevande alcoliche e superalcoliche negli esercizi pubblici cittadini, bar, pub e locali di intrattenimento. L’iniziativa è targata Confcommercio, l’obiettivo è divulgare le buone prassi sulla vendita di bevande alcoliche e superalcoliche nelle ore notturne. “Quasi un’esigenza – spiega il presidente provincialeAngelo Allegrino – dopo i recenti episodi di microcriminalità che sono stati denunciati sia sul colle che allo scalo”.
Nel vademecum si rammentano le giuste modalità di somministrazione di alcolici e superalcolici, il divieto assoluto di vendere e somministrare tali bevande ai minori di 16 anni, il divieto di somministrazione e vendita dalle 3 di notte alle 6 del mattino. Nel volantino si ricorda inoltre come sia necessario, per gli esercizi che proseguono la loro attività dopo la mezzanotte, munirsi all’uscita del locale di un rilevatore alcolemico.
Tutte buone prassi finalizzate ad un consumo corretto degli alcolici spesso alla base di atteggiamenti violenti e di risse. Episodi che si sono verificati di frequente nelle ultime settimane in città. Confcommercio, però, difende l’immagine del capoluogo teatino dopo le facili strumentalizzazioni degli ultimi giorni. “Gli episodi di micro delinquenza denunciati in città non meritano le prime pagine dei giornali – afferma Angelo Allegrino – anzi, rischiano di creare un allarme ingiustificato dando all’esterno un’immagine distorta di quella che è la nostra città. Chieti non è una città violenta”.
Con le associazioni di categoria locali, l’amministrazione comunale pochi giorni fa ha deciso di contribuire a remunerare vigilantes privati fuori dai locali fino a fine luglio per garantire una maggiore sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email