Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, “Buy Costa dei trabocchi”: venerdì il workshop turistico

Chieti, “Buy Costa dei trabocchi”: venerdì il workshop turistico

Stamattina, presso la Camera di Commercio di Chieti, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Buy Costa dei Trabocchi”.

“Buy Costa dei Trabocchi” è una iniziativa di promozione turistica che, dal 1° al 4 novembre 2012, prevede l’organizzazione di un workshop turistico (il 2 novembre) con operatori del turismo associato di levatura nazionale e di un educational tour per gli operatori e di un press tour (dal 1° al 4 novembre).

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto “La Costa dei Trabocchi che vorrei” promosso dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Chieti e dalle Associazioni di categoria Confederazione Italiana Agricoltori Chieti, Confederazione Nazionale Artigianato Chieti, Confartigianato Chieti, Confcommercio Chieti, Confcooperative Chieti, Confesercenti Chieti, Confindustria Chieti, Copagri Chieti, UNIPMI Chieti – Unione Piccole e Medie Imprese.
“Buy Costa dei Trabocchi” si caratterizza per un workshop d’affari il 2 novembre 2012 a San Vito Chietino Marina – Sala Polivalente, dove, ad un meeting tra i sellers dell’offerta turistica locale e operatori italiani del turismo associato, è unito un tour aperto anche alla stampa turistica ed agroambientale (GIST e ARGAV), per far conoscere le bellezze naturali, artistiche e culturali, gastronomiche, rurali e ambientali della Costa dei Trabocchi ma soprattutto per favorire nuovi contatti per la commercializzazione dell’offerta turistica locale.
“Il Buy Costa dei Trabocchi è una grande opportunità per gli operatori turistici per ampliare la propria clientela”, ha affermato Paola Sabella, Segretario Generale della Camera di Commercio di Chieti. “Sono eventi, questi, da realizzare con continuità perché è necessario far conoscere al più ampio numero di possibili buyer le proposte di viaggio e soggiorno offerte dagli operatori locali. La Camera di Commercio – ha proseguito la Sabella – continuerà ad impegnarsi in azioni di promozione favorendo incontri di affari sui mercati nazionali ed internazionali, senza tralasciare il web come veicolo di promo-commercializzazione”.
Angelo Allegrino, Presidente Confcommercio della provincia di Chieti, elogiando i vari partner dell’iniziativa, ha sottolineato che “siamo maturi, come associazioni di categoria, a percorsi di condivisione comuni su temi della valorizzazione economica territoriale. Il progetto BUY Costa dei Trabocchi, nato su istanza della Confcommercio, ha trovato sostanza e forza proprio nella collaborazione di tutte le associazioni di categoria”.
“Puntiamo a valorizzare tutte le tipologie di strutture turistiche della nostra provincia, ha affermato Simone Lembo, responsabile Turismo di Confesercenti della provincia di Chieti. “Nelle varie azioni realizzate sono coinvolte strutture alberghiere ed extralberghiere con un’apertura ai vari prodotti turistici che la domanda turistica oggi chiede e che va dal turismo enogastronomico a quello sportivo, da turismo religioso e culturale a quello verde e legate alle bellezze ambientali”.
Nicola Ucci, partner tecnico dell’iniziativa, ha affermato che “il turismo associato rappresenta una importante fetta dei flussi turistici in Italia. L’ISNART – Istituto nazionale delle ricerche sul turismo ha di recente pubblicato una ricerca in cui di dimostra che a fronte di un decremento del 2,6%, fatto registrare dal turismo italiano nel 2011, il turismo sociale ed associato fa registrare un incremento del 9,6% nel numero di vacanze e del 22,8% nel fatturato. È un importante canale, da aggiungere agli altri legati ai tour operator, al web e al passaparola”.
Scheda sul BUY COSTA DEI TRABOCCHI.
Il 2 novembre 2012 a San Vito Chietino Marina – Sala Polivalente dalle 9.30 alle 13.30, si terrà il workshop d’affari nel quale gli operatori della filiera turistica locale accreditati potranno illustrare e proporre ai buyer i propri servizi e prodotti. Il workshop è aperto anche ai produttori agroalimentari della provincia di Chieti perché i CRAL di livello nazionale sono interessati, come gruppi di acquisto, ai prodotti agroalimentari.
Gli operatori buyer sono 32, tra CRAL, TO italiani interessati a valutare offerte di turismo per gruppi e individuali. I prodotti turistici di interesse sono: mare, verde-natura, sportivo, enogastronomia, culturale-religioso.
Gli operatori del turismo associato provengono da diverse regioni italiane: LAZIO, CAMPANIA, VENETO, TOSCANA, PUGLIA, per un totale di 103.080 associati. Il CRAL più importante coinvolto è l’Intercral della Campania che raggruppa 45 CRAL per un totale di 80.000 soci.
I seller dell’offerta turistica locale sono 103 espressione dell’offerta turistica dell’intera provincia di Chieti. Sono alberghi, agriturismi, bed&breakfast e affittacamere, tour operator e agenzie di viaggio dell’incoming, fornitori di servizi turistici, trabocchi, cantine vinicole e agricole.
Dal 1° al 4 novembre gli operatori turistici e i giornalisti realizzeranno un tour tra i comuni della Costa dei Trabocchi.
Il tour dei giornalisti partirà da Vasto e quello degli operatori turistici da San Vito Chietino e permetterà la visita di borghi della costa, luoghi del turismo religioso, culturale e ambientale, i prodotti e piatti del territorio saranno presentati in ristoranti ed agriturismi, cantine vinicole, private e della cooperazione, aziende olivicole e da aziende agricole. Tutti i comuni costieri saranno toccati dai due tour, oltre alcuni del primo entroterra costiero.
L’iniziativa Buy Costa dei Trabocchi è una delle azioni del progetto La Costa dei Trabocchi che Vorrei orientato a sensibilizzare le imprese e gli operatori turistici sui temi di un progetto più complessivo, relativo alla promozione del Comprensorio Turistico della Costa dei Trabocchi.

Il progetto La Costa dei Trabocchi che Vorrei, presentato lo scorso luglio, ha già visto la realizzazione, nel mese di ottobre, di tre incontri di dialogo collaborativo con gli operatori turistici su temi cruciali per lo sviluppo turistico del comprensorio turistico della Costa dei Trabocchi, quali la formazione, la promo-commercializzazione e le forme di aggregazione dell’offerta turistica. A breve saranno resi noti gli esiti di tali incontri che forniranno importanti ed utili indicazioni sui passi successivi.
Sempre sul piano della promozione e commercializzazione, entro dicembre si realizzerà un focus operativo sul TRAVEL 2.0, Viaggiare e Operare con il web; entro marzo 2013 sono in programma gli interventi di formazione che prenderanno spunto dalle indicazioni già fornite dagli operatori turistici negli incontri di dialogo collaborativo e dall’iniziativa Buy Costa dei Trabocchi.

Print Friendly, PDF & Email