Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, Burgo: la cassa integrazione non verrà rinnovata

Chieti, Burgo: la cassa integrazione non verrà rinnovata

 

In data 22 novembre 2011 si è svolta la Commissione Comunale “Attività produttive e sviluppo economico, lavoro” con all’ordine del giorno la vicenda dei lavoratori ex-Burgo, alla presenza dei Sindacati  e dei rappresentanti dell’RSU.

Ne ha parlato in una nota il capogruppo delll’Udc in Consiglio Comunale a Chieti, Alessandro Giardinelli, nella quale ha spiegato: “Nella riunione sono emersi due passaggi fondamentali: il primo rappresentato dall’annuncio ufficiale da parte del Sindaco di Chieti che la Burgo non  chiederà il rinnovo della Cassa Integrazione, ed  il secondo determinato dall’aver compreso come la possibile reintegrazione occupazionale di questi lavoratori è legata alla speranza di una veloce realizzazione del progetto In.Te Quindi, su proposta dell’Udc,  si è deliberato di convocare in tempi
stretti un’altra riunione con la presenza delle aziende  interessate al progetto, del progettista, del dirigente e del funzionario del VII settore del Comune di Chieti. Riteniamo fondamentale questa riunione, nella quale i protagonisti della vicenda In.Te.  ci rappresentino la loro effettiva disponibilità alla realizzazione del progetto, le aziende ci confermino  il loro impegno ufficiale nella reintegrazione dei lavoratori, il progettista e i Dirigenti del Comune ci illustrino i tempi di realizzazione. Credo – ha concluso Giardinelli – che l’impegno dei Consiglieri Comunali deve essere in primo luogo teso alla ricerca della trasparenza su tale vicenda per alcuni versi ancora fumosa, ed appreso il reale stato dell’arte unirsi bipartisan per favorire la risoluzione di questo triste calvario di nostri concittadini”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi