Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti, ancora un rinvio per Villa Pini

Chieti, ancora un rinvio per Villa Pini

Ancora un rinvio per Villa Pini. Doveva tenersi questa mattina a Chieti la
riunione del comitato creditori della struttura, già rinviata dalla scorsa
settimana, per decidere se accettare o meno la proposta d’acquisto da 14
milioni di euro arrivata da Nicola Petruzzi, ma anche questa volta il
comitato ha deciso di prendere tempo.

Lo slittamento è a domani, quando il comitato si riunirà in conference
call, per rilasciare un parere che dovrebbe essere definitivo.

Se la risposta dovesse essere favorevole a Petruzzi, che con il suo
Policlinico Abano Terme sta ancora gestendo provvisoriamente la clinica (il
giudice gli ha concesso la possibilità di rimanere a Villa Pini sino a fine
aprile), la sua proposta sarà posta a base della prossima asta.

Se la risposta dovesse essere negativa, bisognerà gioco forza tornare
all’esercizio provvisorio. Cosa non proprio facilissima, anche perché la
curatela fallimentare non ha fondi propri a disposizione e dunque dovrebbe
chiedere prestiti alle banche almeno per pagare gli stipendi.

È ovvio, comunque, che il comitato dei creditori sta prendendo tempo perché
non trova unità al suo interno. A qualche membro la somma offerta da
Petruzzi deve essere apparsa sicuramente troppo esigua, se si pensa che il
valore della prima asta era di 42 milioni di euro. Si deve, però, anche
tener conto che si sono tenute ben quattro aste per cercare di vendere
Villa Pini, tutte andate deserte.
da www.abruzzoweb.it

Print Friendly, PDF & Email