Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Anci, Conferenza Unificata: resoconto incontro a Roma con sindaco Chieti

Chieti. Anci, Conferenza Unificata: resoconto incontro a Roma con sindaco Chieti

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in qualità di componente Anci della Conferenza Stato-Città ed Autonomie Locali e Conferenza Unificata, nella giornata di ieri ha partecipato a Roma, presso la Sede Ministeriale “Affari regionali ed Autonomie”, alla Conferenza Unificata.

Nel corso della riunione, in merito ai primi tre ordini del giorno recanti misure urgenti in materia di istruzione, università, ricerca ed edilizia scolastica è stato stabilito che i mutui accesi presso la Banca centrale per gli investimenti a favore dell’edilizia scolastica saranno concordati con il pieno coinvolgimento di Comuni, Province e Regioni, risultato, questo, soddisfacente per Anci.

«La norma – ha commentato il Sindaco Di Primio – subordinava alla sola intenzione delle Regioni la possibilità di accedere ai mutui. Abbiamo condiviso la necessità di semplificazione delle procedure, ma si correva il rischio che i Comuni e le Province, proprietari degli immobili scolastici, potessero essere esclusi dai finanziamenti in caso di mancato ‘interesse’ delle singole Regioni. La mediazione trovata è quella di un richiamo alle procedure già concordate con il governo in casi analoghi, che prevedono la piena condivisione di tutta la filiera istituzionale per avviare i processi di finanziamento. I Comuni potranno dunque presentare i loro piani alle Regioni senza il rischio di essere esclusi da questa possibilità».

In merito al punto 14, riguardante l’intesa dei criteri per la concessione di contributi da parte del Dipartimento della Protezione Civile per il finanziamento di progetti presentati dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile nel triennio 2013-2015, il Sindaco Di Primio ha dichiarato «I finanziamenti ai progetti di Protezione civile saranno consentiti solo previa autorizzazione dei sindaci, titolari della responsabilità di Protezione civile sui territori. Il governo ha concordato con noi sulla necessità che il via libera alla richiesta dei finanziamenti da parte delle organizzazioni di volontariato passi attraverso la condivisione con i primi cittadini, che sono anche i responsabili della materia nei confronti dei cittadini».

La prossima seduta straordinaria della Conferenza Unificata si svolgerà il 31 ottobre p.v. a Roma per discutere anche di emergenza abitativa.

 

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi