Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Ance: De Cesare ai vertici dell’Associazione Nazionale di Categoria. Si occuperà della normativa emergenziale legata alle catastrofi naturali

Chieti. Ance: De Cesare ai vertici dell’Associazione Nazionale di Categoria. Si occuperà della normativa emergenziale legata alle catastrofi naturali

L’ Arch. Angelo De Cesare, Presidente di ANCE Chieti e Vice Presidente di ANCE Abruzzo con delega ai LL.PP., è stato confermato, ancora una volta, ai vertici dell’ Associazione Nazionale di Categoria.

Infatti l’Arch. De Cesare sarà anche per il triennio 2015-2018 l’unico abruzzese a partecipare all’Esecutivo dell’ANCE Nazionale, il consesso di vertice che governa l’Associazione dei Costruttori.

Nello specifico il Presidente Angelo De Cesare è stato investito dal Presidente dell’ANCE Claudio De Albertis della delega alla Protezione Civile, alla normativa emergenziale legata alle catastrofi naturali ed al dissesto idrogeologico, ed ai lavori segretati, ovvero ai lavori sottoposti a particolari misure di segretezza e sicurezza, come tali esclusi in tutto o in parte dall’applicazione del Codice dei contratti.

Si occuperà quindi della legislazione e di tutte le attività connesse alla prevenzione delle calamità naturali che minano la privata e pubblica incolumità su tutto il Territorio Nazionale, oltre che di quelle relative ai lavori segretati (carceri, caserme ecc.).

L’Arch. Angelo De Cesare è al quinto incarico Nazionale della sua prestigiosa carriera associativa in ambito ANCE, essendo stato eletto in passato Presidente del Comitato Nazionale Giovani Imprenditori Edili (1997/2000), Presidente del Comitato Nazionale per la Costruzione degli Impianti Sportivi (1997/2000), Presidente del Comitato Mezzogiorno e delle Isole (2009-2013), Vice Presidente Nazionale alle OO.PP. (2013/2015).

Angelo De Cesare quindi, dopo essere stato l’unico abruzzese a ricoprire dal 1945 ad oggi una Vice Presidenza elettiva, siederà per la quinta volta, ininterrottamente dal 2009, nell’Esecutivo dell’ANCE, unico abruzzese ad averne mai fatto parte.

Print Friendly, PDF & Email