Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti. Alla Camera di Commercio il coordinamento delle attività di Progettazione Europea del Forum delle Camere di commercio dell’area adriatico-ionica

Chieti. Alla Camera di Commercio il coordinamento delle attività di Progettazione Europea del Forum delle Camere di commercio dell’area adriatico-ionica

Il Consiglio direttivo del Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio, rete transnazionale che riunisce ad oggi 45 Camere di Commercio sia italiane (in particolare quelle dell’Area Adriatico Ionica) che estere (dalla Croazia alla Grecia) oltre a diversi membri sostenitori anche non appartenenti al sistema camerale, ha assegnato alla Camera di Commercio di Chieti il compito di coordinare le attività dell’ufficio di Progettazione Europea e Reti Internazionali, che ha il compito di coordinare le progettualità delle camere associate alla rete e di coinvolgere il Forum nei programmi comunitari transfrontalieri.

“Questo prestigioso incarico – evidenzia con soddisfazione Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti – permetterà di consolidare l’impegno e la presenza dell’Abruzzo nell’area adriatico-ionica e, grazie all’attivazione di fondi comunitari, potrà dare nuova forza e linfa alle progettualità delle Camere di Commercio e di tutte le regioni adriatiche aderenti al Forum”.

“Il coordinamento del gruppo di lavoro – sottolinea Giovanni Marcantonio, neoresponsabile dell’Ufficio Progettazione Europea e Reti Internazionali del Forum – ci permetterà di mettere a disposizione dei territori coinvolti la nostra esperienza già attiva nell’area con Balcani Hub, servizio informativo e di primo orientamento del nostro desk Enterprise Europe Network a favore delle PMI abruzzesi che vogliano internazionalizzarsi nell’area balcanica”

Cosa è il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio.
Il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio www.forumaic.org è un’Associazione nata nel 2001 che unisce le Camere di Commercio appartenenti alle regioni costiere del bacino dell’Adriatico e dello Ionio. Il suo scopo è quello di promuovere lo sviluppo economico dell’area adriatica e ionica, rafforzare le relazioni fra gli enti camerali dei Paesi transfrontalieri, favorire la cooperazione giuridica e amministrativa armonizzando le procedure tra Paesi, diffondere la cultura di impresa, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori del territorio.

L’obiettivo strategico del Forum è favorire un processo di crescita duraturo nel bacino di riferimento attraverso un efficace utilizzo delle risorse pubbliche nazionali e comunitarie ed una concreta applicazione sia dei principi europei che delle politiche di coesione e prossimità: partenariato, sostenibilità e sistematicità delle azioni sono parole chiave della strategia dell’Associazione

Il Forum ha sviluppato rapporti di collaborazione con l’Iniziativa Adriatico Ionica, rete intergovernativa degli otto stati coinvolti nella Strategia Macroregionale (Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Montenegro e Albania), con l’Euroregione Adriatico Ionica, il Forum delle Città, la Rete delle Università Uniadrion ed anche con il network delle Aree protette costiere e marine dell’Adriatico AdriaPAN.

Il Forum ha ottenuto nel 2007 il Patrocinio del Parlamento Europeo, importante riconoscimento che avvalora la sua attività come esempio di best practices per favorire la crescita armonica della macroregione adriatica e per rafforzare il percorso di accreditamento giuridico intrapreso a Bruxelles, presso le istituzioni comunitarie. Il pieno riconoscimento giuridico dell’Associazione consente al Forum di candidarsi ai programmi comunitari come soggetto giuridico autonomo e di partecipare attivamente alle attività di progettazione transfrontaliera, favorendo le potenzialità e le eccellenze territoriali delle due sponde.

Print Friendly, PDF & Email