Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti: al via lavori per migliorare viabilità Brecciarola

Chieti: al via lavori per migliorare viabilità Brecciarola

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, in località Brecciarola di Chieti, Bivio strada provinciale via per Popoli, alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, dell’Assessore al Traffico e alla Mobilità, Ivo D’Agostino, del Presidente della 2ª Commissione Comunale “Lavori Pubblici e Trasporti, Traffico e Viabilità”, Gianni Di Labio, e del Presidente dell’8ª Commissione Comunale “Attività produttive e Sviluppo Economico”, Diego Costantini, in concomitanza dell’avvio dei lavori per la realizzazione della rotatoria che insiste sul tratto di strada citato, ha illustrato agli Organi d’informazione il suddetto intervento, primo progetto rientrante nel “Piano Nazionale della Sicurezza stradale – PNSS – Azioni prioritarie”, e che prevede, nel programma generale, anche la realizzazione di altre due rotatorie e precisamente una lungo la S.S. 81 – Piceno Aprutina, in località Foro Boario, in corrispondenza dell’innesto con l’Asse Attrezzato e dell’ingresso alla nuova sede della Camera di Commercio e l’altra lungo la ex S.S. 5, in località Brecciarola Golf.

 

Il primo intervento, quello finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza del tratto di strada in località Brecciarola Bivio in corrispondenza dell’innesto di Via Per Popoli, zona per altro soggetta ad intenso traffico veicolare e ad elevato rischio di incidentalità, ha un costo di circa 150.000,00 euro. Il progetto e la direzione dei lavori sono stati affidati all’ Ing. Andrea De Deo, i compiti inerenti la sicurezza al geom. Rolando Bascelli, mentre all’Impresa Acquaviva di Isernia l’esecuzione dell’intervento.

 

La realizzazione complessiva delle tre rotatorie avrà lo scopo di: ridurre la velocità di approccio all’intersezione da parte dei veicoli; ridurre i tempi di fermata rispetto alle intersezioni regolate da lanterne semaforiche; migliorare la sicurezza delle intersezioni grazie alla eliminazione dei punti di conflitto; ridurre le emissioni sonore, dei consumi e delle emissioni in atmosfera di sostanze nocive, in conseguenza della riduzione della velocità dei veicoli e della eliminazione di brusche frenate ed accelerazioni in corrispondenza delle intersezioni; migliorare l’aspetto del tessuto urbano, grazie all’inserimento di elementi architettonici e verde all’interno delle isole di delimitazione; aumentare la flessibilità degli itinerari grazie alla facile possibilità di inversioni di marcia in corrispondenza delle rotatorie; semplificare la segnaletica verticale, eliminando significativamente il numero dei messaggi altrimenti necessari in corrispondenza di intersezioni regolamentate da lanterne semaforiche e garantire percorsi sicuri ai pedoni.

 

La geometria della nuova intersezione a rotatoria (tre rami di tipo compatto con diametro esterno compreso tra 25 e 40 metri), del Bivio di Brecciarola, innesto per via di Popoli, così come previsto dalle prescrizioni imposte dal Compartimento della Viabilità per l’Abruzzo dell’Anas, nonché la normativa inerente “Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle intersezioni stradali” D.M. 19.04.2006, avrà le seguenti caratteristiche: raggio dell’isola centrale = m. 10.00, larghezza fascia sormontabile = m. 1.50, diametro esterno della corona giratoria = m. 35.00, larghezza della corona giratoria = m. 7.50, isole divisionali delimitate da cordoli di dimensioni 12/15×25 posti in piano, realizzate in modo da garantire rami di entrata ed uscita all’intersezione.

Saranno realizzati poi: marciapiedi di larghezza m.1.50/2.00 sui due lati della carreggiata per l’intero tratto indicato, laddove ora esiste una banchina in terra sul ciglio stradale; una nuova pavimentazione con tappeto di usura di spessore medio di cm. 3; una nuova segnaletica orizzontale e verticale; dispositivi di sicurezza e segnalazione e un nuovo sistema di illuminazione.

 

«Desidero ringraziare la ditta Acquaviva affidataria dei lavori – ha dichiarato il Sindaco Di Primio – perché, nonostante i cavilli burocratici precedenti l’appalto, riuscirà a realizzare, in sessanta giorni, un’opera fondamentale per la risoluzione dei problemi di sicurezza di tutta questa area.

 

Proprio in questo tratto, infatti, sono avvenuti troppi incidenti mortali che ci hanno indotto anche a chiedere alla Polizia Stradale un sopralluogo per poter installare dei limitatori di velocità.»

 

«La realizzazione della rotatoria del Bivio di Brecciarola – ha aggiunto l’Assessore Colantonio – rientra nel programma, stilato dall’ex Amministrazione Cuccullo, denominato “Sicuri in città”, e il cui progetto originale prevedeva la realizzazione di 6 rondò, di cui la precedente amministrazione Ricci ne ha portati a compimento solo tre, tralasciando, per altro, quelli che servivano alla reale sicurezza della città.

 

Con 450.000 euro – ha concluso l’Assessore – entro l’estate 2013 porteremo a compimento le tre rotatorie, programmazione che ci ha visti impegnati fin dall’inizio del nostro mandato e che si vanno ad aggiungere ai lavori, in fase di ultimazione, sulla strada parallela alla zona artigianale, i quali creeranno sicuri alleggerimenti a tutta la viabilità della zona.»

Print Friendly, PDF & Email