Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiChieti: 643mila€ per sicurezza scuole

Chieti: 643mila€ per sicurezza scuole

La Regione Abruzzo stanzia fondi per la sicurezza scolastica 2011-2012 per le 4 province abruzzesi. 643.000 euro per le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Chieti, 394.775 per L’Aquila, 231.800 per Pescara, 476.441 euro per Teramo. Finanziamenti a partire dal 30 gennaio al 9 giugno per un massimo di 19 settimane.
«Un risultato», commenta Davide Desiati, il segretario Cisl Scuola Chieti, «che seppur tardivo rispetto all’inizio dell’anno scolastico sarà una boccata d’ossigeno per le centinaia di precari della scuola. Verranno attivati progetti che garantiranno un livello di vigilanza e sicurezza compromessi dai tagli (personale Ata e personale educativo), al settore scolastico nell’ultimo triennio».
Previsti contratti per 119 unità di personale (102 collaboratori scolastici, 12 assistenti amministrativi e 5 educatori) su 51 scuole della provincia di Chieti. Alcuni degli istituti interessati dai finanziamenti nella provincia de L’Aquila sono: la direzione didattica Guglielmo Marconi, Galileo Galilei, Amiternum, Alcide De Gasperi, Giuseppe Mazzini di Avezzano, direzioni didattiche di Carsoli e Celano, istituto comprensivo Giovanni bosco di Gioia Dei Marsi.
Per la Provincia di Chieti si trovano ad esempio le direzioni didattiche di Chieti, Casalbordino, Francavilla al Mare, Atessa, Lanciano, Ortona, San Salvo, Vasto. Tra gli istituti della Provincia di Pescara che beneficiano delle misure, invece, ci sono le scuole medie Antonelli- Croce, Rossetti- Mazzini, Tinozzi, liceo scientifico Galilei, l’Itc Aterno-Manthonè. Infine, per Teramo l’ istituto Comprensivo Enrico Fermi, Savini-San Giuseppe e D’Alessandro.

Print Friendly, PDF & Email