Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaItalia. Casa: il 5% è inagibile e da ristrutturare. Un affare da 50 mld

Italia. Casa: il 5% è inagibile e da ristrutturare. Un affare da 50 mld

L’Arch. Andrea Vittorini: ha installato una Stanza Antisismica in casa sua all’Aquila

In Italia il 5% dello stock residenziale totale (2.450 metri quadri) è da ristrutturare totalmente perchè inagibile. Le ristrutturazioni, per 123 milioni di metri quadri, prevedono un investimento potenziale di circa 50 miliardi di euro. E’ quanto emerge dal Primo rapporto sul recupero edilizio in Italia, presentato oggi a Milano da Scenari Immobiliari e realizzato in collaborazione con Paspartu Italy. Il valore del patrimonio di immobili vuoti da ristrutturare completamente – secondo il rapporto – è stimabile intorno ai 115 miliardi di euro, ovvero il 3,3% del valore totale del patrimonio residenziale di 3.450 miliardi di euro. Gli immobili vuoti ma pronti ad essere abitati, invece, contano 147 milioni di metri quadri e corrispondono al 6,2% del valore totale in euro dello stock residenziale. Un milione di alloggi ha bisogno di un recupero immediato perchè più degradati e per altri 5 milioni servono interventi medi.
I due terzi del patrimonio residenziale è stato costruito nel secolo scorso e la metà prima della seconda guerra mondiale. L’autore del rapporto sul recupero edilizio in Italia, Mario Breglia, ha evidenziato che “dieci per cento del patrimonio residenziale è precario. Il 5 per cento è da ristrutturare perchè inagibile. In Italia abbiamo la percentuale più alta d’Europa di immobili vecchi per i quali serve una riqualificazione e ristrutturazione”. “Il recupero del patrimonio residenziale – ha aggiunto – è il futuro dell’edilizia italiana e del mercato immobiliare. L’investimento stimato per le ristrutturazioni ammonta a 50 milioni di euro e le risorse ci sono perchè le famiglie investono su questo fronte”.

Print Friendly, PDF & Email