Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Territorio e ricostruzione: le bellezze di Campli al Rome Independent Film Festival

Teramo. Territorio e ricostruzione: le bellezze di Campli al Rome Independent Film Festival

Integrazione, cucina, territorio, arte, sono gli ingredienti del corto “Timballo. Una grande cucina”, girato fra maggio e giugno a Campli, in provincia di Teramo. Un territorio in cui il recente sisma ha reso inagibili tutte le chiese e numerosi edifici privati e sul quale il cortometraggio diretto dal regista Maurizio Forcella, con la sceneggiatura di Pietro Albino Di Pasquale, accende i riflettori. Nel cast Maria Grazia Cucinotta, Niko Mucci, Ivan Franek, Nunzia Schiano e l’emergente Fabio Balsamo. Proiezione sabato 26 novembre alle 18:20 a Roma, nella sala 2 del Cinema Savoy, in occasione del RIFF (Rome Independent Film Festival). Sullo schermo il concetto di integrazione e di incontro tra culture in un comune nel quale il numero di immigrati è significativo. Un incontro che si concretizza in un espediente alimentare: il timballo al cous-cous, che fonde la cucina abruzzese con quella tipica di altri Paesi. Soddisfatto sindaco di Campli Pietro Quaresimale per il quale il festival potrebbe rappresentare una vetrina anche per Campli. “Il centro storico di Campli – dice – è stato messo in sicurezza, ma i danni sono stati tanti con tutte le chiese inagibili, il municipio parzialmente danneggiato. Le ordinanze di sgombero sono state 80 con oltre 800 richieste di sopralluogo. La terrazza dove è stata girata una scena con Maria Grazia Cucinotta, ad esempio, è uno dei tanti luoghi da sottoporre a controlli. Si sta ripartendo con la messa in sicurezza e ci auguriamo che anche il film, ultimo lavoro che mostra il nostro paese senza crepe e danni, possa essere da aiuto per una veloce ricostruzione e per riattivare il turismo”.

Print Friendly, PDF & Email