Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoCampli. Dissesto idrogeologico: la frana fa paura, il Governo intervenga

Campli. Dissesto idrogeologico: la frana fa paura, il Governo intervenga

Un’interrogazione al Ministro dei Lavori Pubblici per sollecitare il governo a prendere provvedimenti urgenti e a stanziare le risorse necessarie per far fronte al dissesto idrogeologico abruzzese,  in particolare in riferimento alla grave situazione di Castelnuovo di Campli.

L’iniziativa è della senatrice Stefania Pezzopane, che ha dato seguito all’appello lanciato dal sindaco di Campli.
“La frana che ha interessato il costone di Castelnuovo, a seguito degli eventi sismici e meteorologici delle scorse settimane- si legge nell’interrogazione- ha causato ingenti danni.  Ha distrutto una strada e una torre dell’Enel, lasciando tutte le famiglie della frazione al buio. Il sindaco di Campli ha  disposto l’evacuazione di numerose abitazioni. Al momento sono circa 100 le persone evacuate, ma il numero č destinato a salire, dopo i recenti controlli dei tecnici”.
“Il sindaco ha lanciato un grido d’allarme- ha commentato la senatrice- che non poteva rimanere inascoltato. La situazione è molto seria, anzi grave e bisogna intervenire urgentemente, altrimenti la frana potrebbe coinvolgere l’intero quartiere, che tra l’altro è il più popolato del Comune di Campli. Ho sollecitato il governo ad adottare provvedimenti urgenti e  a stanziare risorse necessarie  per la messa in sicurezza dell’intera provincia teramana e non solo. La frana di Campli č solo la punta di un iceberg”

Print Friendly, PDF & Email