Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'Aquila“Business Community Confindustria” Con un clic le imprese della provincia dell’Aquila entrano nel marketplace di 130 mila aziende italiane

“Business Community Confindustria” Con un clic le imprese della provincia dell’Aquila entrano nel marketplace di 130 mila aziende italiane

Confindustria L’Aquila ha aderito alla “Business Community” promossa da Confindustria, un portale internet realizzato appositamente per sviluppare le negoziazioni on – line delle imprese aderenti al sistema.

“Si tratta, spiega il Presidente Sergio Galbiati, di uno strumento estremamente innovativo che, grazie a  una piattaforma  tecnologica all’avanguardia, è in grado di offrire anche alle piccole e medie imprese le metodologie di acquisto e di vendita e i supporti professionali per le negoziazioni via web di cui finora hanno potuto usufruire solo i grandi gruppi industriali. Se, come sostengono gli esperti, tra 5 anni la maggioranza delle  compravendite avverrà  tramite internet, ci è sembrato indispensabile che anche il mondo imprenditoriale aquilano potesse cogliere da subito quest’opportunità, partecipando a un sistema di elevata efficienza e affidabilità, in grado di mettere in relazione quasi 130mila aziende italiane di ogni categoria merceologica”.

Il nuovo “marketplace” si basa sul principio dell’asta on – line e consente di  coinvolgere un numero elevato di fornitori, ottenendo il miglior prezzo che soddisfi i parametri qualitativi  precedentemente stabiliti per un oggetto, un bene o un servizio di qualsiasi settore. E’ anche possibile realizzare, con  l’eventuale supporto di esperti, capitolati di fornitura completi, che migliorano il rapporto con i propri fornitori.

“La Business Community Confindustria, aggiunge Francesco De Bartolomeis, funzionario di Confindustria L’Aquila, è uno strumento fondamentale per lo sviluppo delle transazioni commerciali delle aziende nostre associate, i cui vantaggi sono evidenti sotto molteplici punti di vista, a partire  dal  notevole contenimento dei costi: la fase di test ha comportato, per i partecipanti, un risparmio medio del 10 per cento rispetto ai listini tradizionali. Ma le aziende che vi prenderanno parte potranno guadagnare anche in efficienza organizzativa, con  una netta riduzione dei tempi di negoziazione rispetto alle transazioni abituali, una maggiore visibilità, la possibilità di accedere a  nuovi mercati, uno snellimento dei processi di compravendita e un generale miglioramento del rapporto con clienti e fornitori”.

Le aziende associate a Confindustria L’Aquila (ma anche quelle non associate, che possono usufruire di un periodo di prova gratuito di sei mesi) possono già accedere al portale www.bcc-bs.it per sperimentarne direttamente le funzionalità. E’ infatti possibile registrarsi per effettuare  ricerche tra i fornitori presenti oppure stilare il proprio profilo aziendale e proporsi come venditori, rendendosi quindi visibili da potenziali acquirenti. Tutte le operazioni di vendita sono gratuite, mentre l’utilizzo del sistema per effettuare eventuali acquisti prevede il pagamento di un corrispettivo variabile in funzione del  tipo di servizio richiesto, del valore della negoziazione e del risparmio ottenuto.

Confindustria L’Aquila è risultata tra le prime 5 Associazioni industriali italiane che hanno assicurato il maggior numero di registrazioni al portale della Business Community Confindustria ed è stata pertanto premiata per l’impegno profuso nella promozione dei servizi per il business, nell’ambito dell’evento “Marketing: un occhio al futuro” tenutosi a Venezia il 22 luglio presso il Future Center Telecom Italia.

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi