Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'industrialeBanca locale e pmi: Criteri generali di accesso al credito

Banca locale e pmi: Criteri generali di accesso al credito

Nell’ambito dell’iniziativa denominata “Le Serate dell’Imprenditore”, L’Unione Provinciale degli Industriali di L’Aquila ha organizzato (il 12 ottobre scorso) un ulteriore incontro rivolto a tutte le Aziende ed Operatori della Provincia, dal tema “Banca Locale e Pmi: Criteri Generali Di Accesso Al Credito.

Ha introdotto i lavori il Dott. Gaetano Clavenna – Presidente dell’Unione Industriali di L’Aquila, ed ha parlato a lungo ad una folta plate il Dott. Rinaldo Tordera – Direttore Generale Carispaq.

L’incontro ha voluto chiarire sotto il profilo tecnico come e cosa l’imprenditore deve fare per avere accesso al credito. Problema particolarmente sentito dalla categoria che già da tempo lamenta “l’assenza” della banca locale e che , in particolare dopo Basilea 2, teme un peggioramento del sistema finanziario.

Il Direttore della Carispaq, che sta tenendo una serie di incontri tesi a dissipare proprio questi dubbi e paure, ha spiegato come fare per non restare tagliati fuori dal nuovo sistema di accesso al credito dettato da Basilea 2, illustrandone al contrario  i benefici che ne possono ricevere gli imprenditori stessi.

Oggetto  e materia della conferenza, infatti, sono stati proprio le “accuse” più classiche che vengono rivolte alla banca: facili performance dovute più alle barriere all’entrata, di cui le banche hanno potuto godere nei segmentati mercati del credito di insediamento, piuttosto che all’offerta di prodotti efficienti e di un’ampia gamma di servizi;  rendimenti al netto del rischio inferiori rispetto a quelli di mercato, soprattutto per quel che concerne i mercati locali; scarsa attenzione ai problemi delle PMI che non riescono a fare investimenti; peggioramento della situazione con Basilea 2 perché minore sarà il rischio assunto dall’istituto di credito, minore sarà il capitale che le banche dovranno detenere, il tutto con una possibile apertura di grave recessione. Al dibattito hanno partecipato anche gli allievi del corso di Economia del Mercato Mobiliare del Prof. Cervellini – Facoltà di Economia e Commercio dell’Università dell’Aquila.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi