Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaAvezzano: primo semestre positivo per Fidimpresa Abruzzo

Avezzano: primo semestre positivo per Fidimpresa Abruzzo

E’ prassi ormai consolidata da parte del Comitato Fidi Provinciale di Avezzano di Fidimpresa Abruzzo analizzare i risultati conseguiti nel primo semestre dell’anno in corso, soprattutto alla luce della difficile congiuntura economica venutasi a creare. In premessa – spiega il direttore della Cna di Avezzano Pasquale Cavasinni – va sottolineato un dato importantissimo che emerge dall’analisi e che deve far riflettere tutti gli attori del sistema economico locale e cioe’ che il 67% dei finanziamenti erogati e’ per investimenti aziendali e non per esigenze di liquidita’. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, forse anche per analisi superficiali ed informazioni parziali, le PMI continuano ad investire nei processi e nelle loro produzioni, quindi, tutti abbiamo il dovere di continuare a dare loro fiducia e “credito” e a sostenerli efficacemente. Ecco gli altri dati: pratiche erogate da banche da Gennaio al 10 Giugno 2012 3.260.000,00 euro; totale pratiche in corso presso banche: 1.966.000,00 euro; il 75% delle pratiche presentate e’ stato erogato dagli Istituti di credito. Fidimpresa Abruzzo – dice Cavasinni – rappresenta ad oggi la risposta migliore alle esigenze finanziarie evidenziate dalle imprese operanti in tutti i settori, dall’artigianato, al commercio, all’agricoltura alla P.M.I. “Gli elementi che ci fanno registrare questi positivi risultati” ha dichiarato Franca Sanita’ Presidente della CNA provinciale di Avezzano “oltre all’ottima relazione intercorrente con gli Istituti di Credito locali che vedono in Fidimpresa uno strumento solido e ben patrimonializzato idoneo a rilasciare solide garanzie per le imprese, sono i costi contenutissimi delle garanzie prestate ai soci, all’alta professionalita’ dei nostri tecnici, alla possibilita’ tecnica di poter garantire tutti i tipi di prestiti e alla celerita’ con la quale si erogano i finanziamenti”.  “Siamo soddisfatti – ha aggiunto Sanita’ – del lavoro prodotto nell’interesse dei nostri soci che continuano a rivolgersi numerosi al Confidi della CNA”. Solo nell’ultima riunione del Comitato Fidi Territoriale sono state deliberate pratiche per un importo di poco superiore ad 1 milione e 600 mila euro, in cui il 65% rappresentato da imprese artigiane, il 20% da imprese operanti nel settore commercio, il 10% da operatori del mondo agricolo e la percentuale residua rappresentata dai liberi professionisti, perche’ – aferma Cavasinni – ricordiamo che Fidimpresa oltre a concedere garanzie alle imprese su annoverate, rappresenta un valido strumento di accesso al credito anche per professionisti e studi professionali. I pochi e sintetici dati su riportati, si inseriscono nella scia di risultati positivi e di un trend di crescita che sta caratterizzando Fidimpresa ormai da tre anni a questa parte, ovvero dalla data in cui e’ stato compiuto l’atto di fusione delle Cooperative e Consorzi Fidi del sistema Cna Regionale abruzzese”. Il Presidente del Comitato Fidi Provinciale di Avezzano Concezio di Giamberardino evidenzia in particolar modo la fiducia che le Banche ripongono in Fidimpresa Abruzzo “un elemento questo” dice il Presidente “che non puo’ far altro che darci ancora piu’ forza e facilitarci il lavoro di supporto economico per le imprese, soprattutto in questo difficile momento economico”. “Aldila’ dei numeri, sicuramente importanti per tracciare le linee guida della nostra attivita’” conclude Di Giamberardino “va sottolineata l’importanza dell’alta considerazione che hanno le banche nei confronti del nostro Confidi motivo per cui, a differenza di quanto viene lamentato in generale, le Banche, soprattutto quelle locali, non hanno mai chiuso i “rubinetti del credito” alle imprese socie di Fidimpresa Abruzzo ed hanno continuato ad erogare prestiti e finanziamenti”.

Print Friendly, PDF & Email