Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAvezzano, Powercrop: WWF e cittadini ricorrono al Tar

Avezzano, Powercrop: WWF e cittadini ricorrono al Tar

 

Le associazioni ambientaliste e dell’agricoltura, assieme ad un comitato di cittadini, hanno presentato ricorso al Tar, dopo il ricorso già presentato dalle amministrazioni comunali di Avezzano e Luco dei Marsi (L’Aquila),

contro il parere favorevole del comitato regionale per la Via (Valutazione impatto ambientale) sulla centrale a Biomasse che la Powercrop vorrebbe realizzare proprio ad Avezzano. I contenuti del ricorso – predisposto da Wwf, FareVerde, Legambiente, Coldiretti, Cia, Confagricoltura e dal comitato locale di cittadini No Powercrop – sono stati illustrati stamani, nel corso di una conferenza stampa a Pescara. «Grazie alla nostra mobilitazione – hanno affermato le associazioni – il Consiglio regionale si è espresso recentemente all’unanimità contro la centrale, chiedendo al Comitato Via di procedere ad una nuova valutazione del progetto. Non avendo ricevuto alcun segnale dal comitato, in via precauzionale abbiamo deciso di ricorrere al Tar prima che scadessero i termini legali». Parlando di «vizi talmente evidenti da rendere non solo opportuna, ma anche obbligatoria una nuova valutazione», le associazioni hanno auspicato «che il Comitato Via ritorni presto sui suoi passi, riformulando in senso negativo il parere». «Non siamo contrari a prescindere – ha commentato il direttore provinciale di Confagricoltura L’Aquila, Stefano Fabrizi -, ma anzi siamo a favore delle energie rinnovabili che abbiano, però, interesse per la collettività e per il sistema imprenditoriale. Vogliamo che gli imprenditori agricoli partecipino al business dell’energia, ma non con strutture altamente impattanti».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi