Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaAvezzano, Cam: primi tagli per 150mila euro

Avezzano, Cam: primi tagli per 150mila euro

Al via la stagione del risparmio al Cam. Il Consiglio di gestione, in riunione fiume, (8-16) passa al setaccio i contratti e dà il via ai primi tagli di servizi esterni: attività di sorveglianza (h 24) della sede e consulenze finanziarie saranno svolte da personale interno generando un risparmio di oltre 150mila euro. Lorenzo De Cesare (Presidente) e Giuseppe Venturini (consigliere) hanno deliberato anche la vendita della macchina di servizio a disposizione dell’amministrazione: lunedì parte la procedura di evidenza pubblica per la cessione.

“La linea del rigore mirata a ridurre i costi di gestione per risanare il Cam”, afferma De Cesare, “è la risposta a tutti coloro che mi accusano di voler far fallire e liquidare la società. Questi primi tagli, che abbattono di 150mila euro i costi per il 2013, rappresentano la filosofia operativa della nuova gestione in linea con la missione affidataci dai sindaci”. La minuziosa operazione di controllo per risparmiare, comunque, non è che alla fase iniziale: il lavoro di verifica a tutto campo del Consiglio di gestione continuerà la prossima settimana.

Lotta senza quartiere anche agli evasori: il Consiglio di gestione, infatti, ha dato mandato ai legali, già incaricati dalla precedente amministrazione, di procedere senza indugi nell’operazione recupero crediti, in primis dei grandi utenti, pubblici e privati. Scongiurato invece il pericolo stipendi. De Cesare rassicura i lavoratori: anche se con qualche difficoltà, sono stati eseguiti e prima della naturale scadenza del 27, i bonifici in acconto dello stipendio per tutti i dipendenti.

Print Friendly, PDF & Email