Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoAtri difende i suoi uffici giudiziari

Atri difende i suoi uffici giudiziari

L’amministrazione comunale di Atri interviene a sostegno degli uffici giudiziari della cittadina abruzzese: il consiglio comunale straordinario ha infatti approvato all’unanimità un ordine del giorno che prevede l’impegno di mettere a disposizione, a titolo gratuito, gli uffici destinati al Tribunale e al Giudice di Pace. Il ministero della Giustizia, in pratica, usufruirà gratuitamente, in comodato d’uso, dei due edifici, sedi distaccate del palazzo di giustizia. «La decisione – afferma l’assessore Giammarco Marcone in una nota – nasce dalla necessità di tutelare importanti servizi, che, oltre a rappresentare un presidio di legalità sul territorio, sono basilari anche dal punto di vista dell’indotto »In termini di numeri l’operazione comporterà la perdita annua di circa 100mila euro (di cui 60mila relativi agli affitti), somma erogata dal Ministero a parziale rimborso delle spese relative agli uffici giudiziari, e sarà impegnativo per il nostro Comune rimodulare le spese ed i servizi«. Il sindaco, Gabriele Astolfi, evidenzia l’importanza di una decisione che rappresenta per l’Amministrazione un impegno sicuramente gravoso dal punto di vista economico, ma che vuole dare un segnale di partecipazione delle istituzioni a tutela degli uffici giudiziari locali, di cui si discute una riorganizzazione a livello nazionale.

Print Friendly, PDF & Email