Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieChietiAtessa. Indotto auto Val di Sangro, la Fiom annuncia due ore di sciopero giovedì

Atessa. Indotto auto Val di Sangro, la Fiom annuncia due ore di sciopero giovedì

Sciopero di due ore giovedi’ (dalle 9 alle 11) per tutto l’indotto auto della Val di Sangro: la Fiom Cgil chiama a raccolta gli operai davanti i cancelli della Isringausen per protestare contro la decisione della Acs di trasferire la produzione a Cassino. Lo annuncia in una nota il segretario provinciale della Fiom Cgil, Davide Labbrozzi. “Ignorare il caso ACS equivale a disinteressarsi del pericolo, ormai certo, che tante aziende possano chiudere per trasferirsi altrove – scrive nella nota il segretario Fiom – bisogna dire no alla cultura della ragioneria industriale, e’ necessario rigettare il concetto della convenienza economica, bisogna contrastare con tutti i mezzi la cultura – volonta’ di scappar via ignorando il ruolo sociale che le imprese dovrebbero ricoprire”. La Acs ha licenziato 23 lavoratori per cessazione dell’attivita’, comunicando le proprie intenzioni agli operai in una lettera inviata poco prima del rientro dalle ferie estive. “E necessario combattere con tutte le forze l’egoismo industriale che piccoli imprenditori , spremitori di lavoratori ed egoisti di professione, propongono con disinvoltura e sfacciataggine. Le aziende sono del territorio e di chi le ha fatte vivere nel corso degli anni, non appartengono invece a chi ha intascato la ricchezza ed oggi pensa di poter scappar via. L’invito e’ a protestare con convinzione – conclude Labbrozzi – l’appuntamento e’ alle 9.30 davanti i cancelli della ISRINGHAUSEN, azienda che governa la commessa ACS, per dire a tutto il sistema: basta!”

Print Friendly, PDF & Email