Ultime Notizie
HomeNews AnceAnce Pescara, Sciarra sui 2 mld del Bando Periferie: ecco la graduatoria dei 120 Comuni vincitori

Ance Pescara, Sciarra sui 2 mld del Bando Periferie: ecco la graduatoria dei 120 Comuni vincitori

500 milioni vanno ai primi 24 Comuni, quelli virtuosi che si erano candidati e i cui progetti erano stati ricompresi dalla Legge di Stabilità che aveva provveduto allo stanziamento, mentre un altro 1,6 miliardi di euro sarà successivamente disponibile per gli altri 96 Comuni che sono quelli di Bari, Firenze, Milano e Bologna, Avellino, Lecce, Vicenza, Bergamo, Modena, Torino, Grosseto Mantova, ecc…

Lo comunica Marco Sciarra, Presidente dell’Ance Pescara: “un totale di 120 tra Comuni – dice – tra capoluoghi di provincia e città metropolitane che potranno RIGENERARE LE PROPRIE CITTADINE grazie ai progetti auto redatti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie.

Come scritto già nel Bando, alle città capoluogo sono stati aggiudicati un massimo di 18 milioni di euro e alle città metropolitane, invece, un massimo di 40 milioni di euro. Il cofinanziamento pubblico-privato è previsto ma nell’ambito del “paragrafo” premialità”.

La Graduatoria del Bando Periferie è stata infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

Qualche esempio.

BARI come Città metropolitana ha avuto 41 milioni di euro per il progetto ‘Periferie Aperte’ finalizzato alla riqualificazione di spazi pubblici come piazze, giardini, campi da gioco, ivi compresa la creazione di percorsi di mobilità sostenibile e nuovi parchi urbani.

MILANO, anch’essa Città metropolitana, ha avuto 40 milioni di euro per la rigenerazione urbana e riqualificazione di quasi 30 comuni della periferia.

A BOLOGNA Città metropolitana sono andati 18 dei 58 milioni destinati all’Emilia, gli altri 40 milioni di euro vanno ai Comuni dell’hinterland.

Entro il 28 febbraio 2017 i Comuni devono stipulare la convenzione con la Presidenza del Consiglio per la realizzazione e il relativo finanziamento.

Print Friendly, PDF & Email