Ultime Notizie
HomeNews AnceAnce Pescara, Di Cintio: sui 432mila euro di manutenzione strade, l’Amministrazione dia subito prova di serietà

Ance Pescara, Di Cintio: sui 432mila euro di manutenzione strade, l’Amministrazione dia subito prova di serietà

Accogliamo con favore l’annuncio del pacchetto di lavori destinati a strade e marciapiedi deliberato dal Comune di Pescara: 432mila euro destinati alla manutenzione quale “obiettivo dei prossimi due anni di mandato”.

Nell’auspicare buon lavoro al Vice sindaco neo Assessore ai lavori pubblici vogliamo augurarci anche una pronta dimostrazione della serietà degli obiettivi dichiarati: in via Cadorna – via del Concilio, infatti, all’intersezione con via Firenze, proprio dietro al Palazzo Comunale e di fronte agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, è stato ultimato il rifacimento di un tracciato di circa 160 metri che è stato aperto e richiuso in maniera visibilmente impropria, contraria a qualsiasi norma di diligenza e regola d’arte: detto tracciato, infatti, è stato allegramente ricoperto con il cemento! Niente bynder, cioè la soletta di conglomerato bituminoso che tiene l’asfalto collegato col suolo, e niente asfalto! E’ evidente che l’usura, la pioggia, il caldo eccetera renderanno vano se non dannoso l’intervento eseguito e che, sempre con i soldi pubblici, si dovrà agire di nuovo con una ulteriore gara ed un nuovo cantiere.

Se davvero l’Amministrazione è intenzionata ad aprire un nuovo corso e a rispettare e far rispettare le “nuove regole” recentemente riscritte ed emanate, ne dia una prova immediata provvedendo subito al ripristino della corretta esecuzione dei lavori. Nelle immagini il tracciato, ripreso da vicino e a distanza, dà un’idea chiara di come assurdamente vengono eseguite le opere pubbliche.

ANCE PESCARA

Paolo Di Cintio – Vicepresidente

Print Friendly, PDF & Email