Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAIMUT, il XVII Annual Meeting a Citta’ Sant’Angelo

AIMUT, il XVII Annual Meeting a Citta’ Sant’Angelo

http://www.ageabruzzo.it/wp-content/uploads/2019/11/relatori-XVII-Annual-Meeting.jpg

L’AIMUT – Accademia Italiana Multidisciplinare per l’Urologia Territoriale ha scelto Città S. Angelo per il XVII Annual Meeting del 22 e 23 novembre 2019: la sede di uno dei più importanti appuntamenti nazionali sarà l’Auditorium della Casa di Cura Villa Serena.

http://www.agica.it/wp-content/uploads/2019/11/XVII-Annual-Meeting-Giuseppe-Di-Giovacchino.jpg

Giuseppe Di Giovacchino Presidente Aimut

Patrocinano il XVII Annual Meeting la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara e il Comune di Città Sant’Angelo, per i quali oggi erano presenti in conferenza stampa il Presidente Antonio Zaffiri e il sindaco di Città Sant’Angelo Matteo Perazzetti.

http://www.agica.it/wp-content/uploads/2019/11/XVII-Annual-Meeting-Donato-Natale.jpg

Donato Natale Oncologo Casa di Cura Villa Serena

I RELATORI che hanno presentato il Congresso sono stati il dr Giuseppe Di Giovacchino Urologo di Villa Serena di Città Sant’Angelo nonché socio fondatore AIMUT, il dr Donato Natale Oncologo di Villa Serena, Quinto Ippoliti di Pentatur Eventi & Congressi.

http://www.agica.it/wp-content/uploads/2019/11/XVII-Annual-Meeting-Quinto-Ippoliti.jpg

Quinto Ippoliti

 

 

 

PER IL PROGRAMMA clicca su XVII ANNUAL MEETING 2019 – Programma Scientifico

Un approccio nuovo: la medicina personalizzata

Nel corso della conferenza stampa che questa mattina si è tenuta nella Sala Tinozzi della Provincia di Pescara, è stato dunque presentato il programma del XVII Annual Meeting caratterizzato dalla “vision di un ruolo nuovo della MEDICINA PERSONALIZZATA, cioè di quel particolare modello assistenziale e organizzativo che non si basa più sulla singola prestazione professionale bensì su un approccio clinico di tipo globale, sulla totale e omnicomprensiva presa in carico del paziente” – ha detto il dr Di Giovacchino.
Infatti il leitmotiv del XVII Annual Meeting è il valore dell’approccio multidisciplinare e multimodale che deve caratterizzare e pervadere tutto il percorso diagnostico-terapeutico che inizia con il primo esame ed arriva fino alla scelta dell’opzione terapeutica.
“Solo una scelta terapeutica a valle di tutto il percorso risulterà cucita su misura, e cioè, sarà adeguata alle caratteristiche biologiche e alle specifiche necessità del paziente” – ha sottolineato il dr Natale.

I Big Data e l’Intelligenza artificiale

In questa nuova visione del paziente e del suo percorso una particolare attenzione sarà dedicata all’utilizzo dei Big Data e dell’Intelligenza Artificiale quali supporti imprescindibili per la medicina personalizzata e per la riduzione degli errori medici.
L’incontro di Città S. Angelo sarà l’occasione propizia per presentare ufficialmente con la project-manager Imma Scognamiglio il primo progetto di ricerca nato in Abruzzo in campo urologico e presentato ufficialmente alla comunità europea.
I relatori saranno alcuni tra i migliori specialisti del settore a livello nazionale ed internazionale, dai padri fondatori Tullio Lotti e Paolo Giannotti a Giuseppe Di Giovacchino, Luigi Schips, Michele Gallucci, Vincenzo Ferrara, Giovanni Muto, Paolo Puppo e Domenico Prezioso. Da Salisburgo arriverà Michele Diana e dalla Bosnia Mario Kordic per dare un tocco di internazionalità ad un convegno di sicuro interesse.
I lavori inizieranno venerdì 22 Novembre 2019 alle ore 13:30 all’Auditorium della Casa di Cura Villa Serena di Città S. Angelo e si concluderanno sabato 23 Novembre 2019 alle ore 14:00.

Print Friendly, PDF & Email