Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo, vini: l’eccellenza abruzzese al Prowein di Dusseldorf

Abruzzo, vini: l’eccellenza abruzzese al Prowein di Dusseldorf

Nell’ambito delle attivita’ di promozione e valorizzazione delle produzioni vinicole di qualita’ a DOP e IGP riconosciute per la regione Abruzzo, un ruolo fondamentale viene svolto dalle fiere di settore. Il ProWein, al quale l’Abruzzo partecipera’ con 23 aziende, e’ una tra le piu’ importanti manifestazioni internazionali dedicate al vino ed agli alcolici e si terra’ a Dusseldorf, in Germania, da domenica 24 a martedi’ 26. Questa mattina, nell’atrio dell’Aeroporto d’Abruzzo, a Pescara, la conferenza stampa di presentazione della partecipazione alla manifestazione alla presenza dell’assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo, del presidente del Centro estere delle Camere di Commercio, Daniele Becci, del presidente del Consorzio di tutela dei vini d’Abruzzo, Antonio Verna, del presidente del Consorzio di tutela vini Colline teramane, Alessandro Nicodemi, e del presidente della Saga, Lucio Laureti. Una scelta non casuale, quella dell’aeroporto, visto che, in questi giorni, sta ospitando una domination, ossia una sponsorizzazione in esclusiva, della campagna “Montepulciano, piacere d’Abruzzo“. “Ci tengo particolarmente – ha dichiarato l’assessore Febbo – a sottolineare il coinvolgimento dell’intero tessuto imprenditoriale regionale in questa attivita’ di promozione del vino Montepulciano ad un anno esatto di distanza dallo storico accordo con la Regione Toscana che ha messo fine ad una querelle durata circa 40 anni”. Che poi, in realta’ – ha proseguito Febbo – non si tratta solo di promuovere il vino ma l’immagine complessiva di un territorio ricco di eccellenze enogastronomiche, ambientali, paesaggistiche ed artistiche come quello abruzzese”. A tal proposito, non e’ difficile comprendere come questa azione di marketing, frutto di una sinergia pubblico-privato, essendo le risorse provenienti per il 70 per cento dall’Europa attraverso il Piano di Sviluppo Rurale (PSR) e per il restante 30 per cento dalle stesse aziende vitivinicole, stia producendo frutti estremamente positivi. “Basta osservare i dati relativi all’export di piu’ enti di ricerca ed istituti statistici – ha rimarcato l’assesosre Febbo – per rendersi conto del fatto che il settore vitivinicolo sia sostanzialmente l’unico, in Abruzzo, a far registrare un segno positivo e questo dato non puo’ che incoraggiarci nella strada intrapresa in vista degli altri due appuntamenti chiave della stagione rappresentati dal Vinitaly di Verona e dalla rassegna internazionale di Bordeaux”. Intanto, a Dusseldorf, sono previsti oltre 40 mila visitatori mentre saranno circa 4 mila gli espositori. Le aziende, provenienti da circa 50 nazioni, presenteranno i propri prodotti agli operatori del settore provenienti da tutto il mondo. Grazie alla collaborazione del Centro Estero delle Camere di Commercio d’Abruzzo di Pescara, titolare dell’area assegnata alla Regione Abruzzo, che da anni organizza la partecipazione delle aziende vitivinicole abruzzesi al Prowein, i Consorzi di Tutela chiamati a promuovere i vini regionali di qualita’, in questa edizione 2013 hanno allestito un’area di circa 200 metri quadrati ubicata nel padiglione n.3 (dedicato esclusivamente alle aziende italiane).

L’area sara’ suddivisa in stand di circa 9 metri quadrati ciascuno che, appositamente allestiti (tavoli, sedie, espositore, ecc.), consentiranno alle aziende regionali di proporre i propri prodotti ad un’ampia e qualificata selezione di operatori internazionali. Al fine di supportare e migliorare la presenza delle aziende abruzzesi, verranno distribuiti materiali informativi volti a far conoscere agli operatori, opinion leader, giornalisti e consumatori le caratteristiche peculiari dei vini a DOP e IGP della regione Abruzzo. In occasione del Prowein verra’ realizzata inoltre una specifica iniziativa di promozione con la rivista Vinum, afferente un altro programma, che mira a rafforzare la visibilita’ dell’Abruzzo e delle sue aziende sul mercato tedesco. Essendo una fiera aperta ai soli operatori professionali, dall’appuntamento con Prowein 2013 i produttori abruzzesi si prefiggono di raggiungere l’obiettivo di instaurare e rafforzare i rapporti commerciali con i principali operatori tedeschi e piu’ in generale del Nord Europa, dove i vini abruzzesi sono conosciuti ed apprezzati da tempo grazie all’eccellente rapporto qualita’/prezzo che, soprattutto in questi momenti, costituisce uno dei requisiti piu’ importanti per il successo delle aziende. Infine, l’elenco delle cantine partecipanti: Az. Agr. Luigi Di Ubaldo, Pasetti, Vini La Quercia – Soc. Agr. LA.DI, Az. Agr. Angelucci, Collefrisio, Cantina Colle Moro, Az. Agr. Nicola Di Sipio, Contesa, Cantine Torri Soc. Agr., Az. Vinicola Torre Zambra, Tenuta I Fauri, Az. Agr. Illuminati Dino, Az. Agr. Margiotta Carlo, Cantine Mucci, Dora Sarchese Az. Agr. Ciccio Zaccagnini, Platinum, Az. Agr. Venea,Citra, Casal Thaulero, Di Camillo Vini Poderj, Bosco Nestore & C. e Az. Agr. Costantini.

 

 

Print Friendly, PDF & Email