Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Turismo, Regione alla BIT per stupire con le sue bellezze

Abruzzo. Turismo, Regione alla BIT per stupire con le sue bellezze

“Cenare in mezzo al mare dopo un trekking sull’Himalaya. Si, in Abruzzo” è il claim scelto dalla Regione per promuovere l'”Abruzzo Open Day Summer 2017″ alla BIT, la borsa internazionale del turismo in corso di svolgimento alla Fiera di Milano. Si tratta dell’iniziativa ideata dal Dipartimento del Turismo in collaborazione con il sistema delle DMC,le Destination management company, per rilanciare l’offerta turistica regionale. Alla presentazione di “Abruzzo Open Day Summer 2017”, a Milano, è intervenuto il vice presidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, il direttore del Dipartimento Cultura Turismo e Paesaggio della Regione, Giancarlo Zappacosta, il dirigente Francesco Di Filippo, ed in rappresentanza delle DMC, Claudio Ucci. “Siamo una regione di persone ‘dure’ – ha detto Lolli ai microfoni di Askanews – che, di fronte alle difficoltà, sanno rimboccarsi le maniche, lo abbiamo già fatto, e siamo pronti ad accogliere in modo sicuro, emozionale, tutti i turisti che vogliano venire in Abruzzo”. Come recita il comunicato stampa ufficiale di presentazione della BIT che ha dato ampio risalto al ritorno dell’Abruzzo alla Borsa internazionale del turismo, “per gli amanti della vacanza nella natura, la meta più hot di quest’anno è il Sud Italia: Abruzzo e Molise, entrambe Regioni che ritornano a Bit dopo alcune edizioni, stanno diventando autentici paradisi per il cicloturismo grazie a percorsi unici tra mare e monti lungo gli antichi tratturi che toccano il Parco Nazionale della Majella e borghi di charme come Roccaraso in Abruzzo o Vastogirardi in Molise, oltre naturalmente al “piccolo Tibet” italiano, il Gran Sasso, presente in manifestazione anche con il Consorzio Gran Sasso d’Italia L’Aquila e Terre Vestine”. Il vice presidente Lolli, nella sua veste di coordinatore degli assessori regionali con delega al Turismo, ha, inoltre, preso parte alla conferenza stampa di presentazione del Piano strategico nazionale 2017-22 del turismo accanto al direttore del Ministero dei Beni culturali, Francesco Palumbo, ed ai rappresentanti delle associazioni nazionali di categoria del settore. A Milano, fanno sapere i responsabili dello stand, l’Abruzzo sta suscitando un grande interesse come testimoniano le agende piene di appuntamenti con i buyer degli operatori turistici così come indicano le lusinghiere presenze di visitatori nella giornata di domenica. Questa mattina, infine, l’Abruzzo sarà protagonista, nello stand Rai, di un viaggio attraverso i Borghi, in diretta radiofonica, insieme a Lazio, Umbria, Marche ed Emilia Romagna.

Print Friendly, PDF & Email