Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Turismo, Cna: bene i fondi della Regione, sono una boccata d’ossigeno

Abruzzo. Turismo, Cna: bene i fondi della Regione, sono una boccata d’ossigeno

“Apprendiamo con piacere che i fondi del bando Turismo stanno per essere erogati agli operatori che li attendono da quasi un anno. Questo non puo’ che farci piacere, perche’ cio’ rappresenta una boccata di ossigeno fondamentale per una economia che sta ancora soffrendo tantissimo”. Loafferma il direttore regionale della Cna Graziano Di Costanzo. “Abbiamo colto, quindi, nel segno, indicando all’opinione pubblica e alle imprese l’esistenza di un considerevole ritardo degli uffici regionali. Quanto alle considerazioni del dott. Giancarlo Zappacosta – prosegue – vogliamo innanzitutto rassicurarlo che, da parte nostra non vi e’ stata nessuna volonta’ di fomentare alcunche’, ne’ tantomeno alcuna strumentalita’ collegata al ruolo di presunti consulenti su progetti non ammessi a finanziamento. La Regione proceda quindi con tranquillita’ e celerita’ a fare il suo lavoro e ad escludere i progetti che non hanno i requisiti. La nostra organizzazione, d’altronde, non ha bisogno di alcun permesso per svolgere attivita’ qualificata a favore delle imprese. Infine, dopo aver riconosciuto i ritardi della Regione, se e’ questa la reazione del dirigente, possiamo solo dire che si e’ partiti con il piede decisamente sbagliato”. Ma ad avere la “forma” degli innamorati – afferma sempre Coldiretti – sara’ soprattutto il dolce di fine pasto: l’agriturismo Caniloro di Lanciano (Chieti) propone il dolce cuore di cioccolato al termine di un menu a base di tipicita’ chietine, l’Agriturismo dei Prati a Prati di Tivo preparera’ una millefoglie a forma di cuore con cioccolato fondente caldo, mentre il tortino di mele a forma di cuore e’ il dolce proposto da Sapori di Campagna, ad Ofena (L’Aquila), in cui la sala verra’ allestita appositamente con palloncini rossi e gomitoli di lana bianca ottenuta dalle pecore delle montagne aquilane. Una novita’ arriva invece dall’agriturismo La Rustica di Pianella (Pe), che propone un menu degli innamorati anche in forma “gluten free” con ravioli a forma di cuore in salsa di arancia, arista in salsa di funghi porcini e un cuore caldo, anche in questo caso senza glutine. E tra le iniziative particolari, Al Regio Tratturo di Manoppello (PE), otre al menu degli innamorati con cuoricini al burro e salvia e entrecote di vitello al pepe rosa, e’ invece in palio un pernottamento per la coppia che lascera’ sul tavolo la dedica piu’ romantica. “Le proposte a base di tipicita’ regionali per trascorrere un’ indimenticabile giornata – evidenzia l’associazione regionale Terranostra, promossa da Coldiretti Abruzzo – sono davvero moltissime grazie al notevole processo di qualificazione del settore che e’ in grado di offrire, oltre alla ristorazione, nuovi e diversificati servizi che attirano non solo gli amanti della buona cucina e della serenita’, ma anche escursionisti, nostalgici delle antiche tradizioni, naturalisti e sportivi”. “La novita’ del 2015 e’ sicuramente il crescente interesse per il mondo rurale – sottolinea Coldiretti Abruzzo – La tendenza e’ verso la prenotazione last minute, ma per scegliere l’agriturismo giusto il consiglio e’ quello di preferire aziende accreditate da associazioni e di rivolgersi su internet a siti come www.terranostra.it o www.campagnamica.it senza dimenticare il passaparola tra parenti e amici che, per le vacanze in campagna, e’ sempre molto affidabile”. Coldiretti ricorda che in Abruzzo sono presenti 478 agriturismi: 227 in provincia di Teramo, 84 in provincia de L’Aquila, 93 a Pescara e 74 a Chieti.

Print Friendly, PDF & Email