Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Tirocini: 21 imprese aprono le porte per 6 mesi a 30 giovani

Abruzzo. Tirocini: 21 imprese aprono le porte per 6 mesi a 30 giovani

Nelle aziende abruzzesi aderenti a Confesercenti c’e’ l’opportunita’, per i giovani, di effettuare un tirocinio di sei mesi con borse dell’importo di 600 euro al mese. L’iniziativa delle “Botteghe”, finanziata da Italia Lavoro spa, e’ stata presentata oggi dalla Confesercenti Abruzzo, guidata da Daniele Erasmi e diretta da Lido Legnini, che ha partecipato al bando. Le “Botteghe” sono state denominate “Prelibatezze d’Abruzzo”, “Fashion shoes” e “La bottega del mare”, e riguardano rispettivamente il settore agroalimentare, enogastronomia e ristorazione, abbigliamento e moda, e il commercio alimentare (con la Conad Adriatico). I giovani di eta’ compresa da 18 a 35 anni (non compiuti), disoccupati o inoccupati, potranno frequentare un tirocinio della durata di 6 mesi e ognuna delle tre botteghe coinvolgera’ 10 ragazzi che saranno seguiti su alcune tematiche subendo una formazione in affiancamento. Le imprese coinvolte sono 21, tutte aderenti alla Confesercenti. Per candidarsi bisogna seguire una procedura online, entro il 30 giugno, sul sito www.botteghemestiereinnovazione.it oppure rivolgersi alle sedi Confesercenti di Chieti, Pescara, Tortoreto, Avezzano, Teramo, Lanciano, Vasto e Atessa. L’Abruzzo e’ la seconda regione in Italia per numero di “Botteghe” finanziate. In Abruzzo, sottolineano dalla Confesercenti, il tasso di disoccupazione giovanile e’ del 40 per cento e quello dei Neet (cioe’ giovani che non studiano e non lavorano) e’ del 25%. Sono le imprese a parlare della necessita’ di giovani specializzati nel settore artigianale.

Print Friendly, PDF & Email