Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Sociale, 300 mila euro per attività aggregative degli oratori

Abruzzo. Sociale, 300 mila euro per attività aggregative degli oratori

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Politiche Sociali, Paolo Gatti, ha deliberato i criteri e le modalita’ di assegnazione delle risorse previste dall’art. 52 della legge finanziaria 2013, che destina la somma di 300mila euro al fine di sostenere le iniziative promosse dagli oratori delle Parrocchie della Regione Abruzzo, per l’organizzazione di attivita’ sportive, culturali e per il tempo libero. Le somme saranno assegnate con apposito avviso pubblico diretto alle Parrocchie della Regione Abruzzo che esplicano la propria azione pastorale attraverso gli oratori, quali poli di aggregazione e centri di attivita’ sociale e culturale. L’assegnazione dei fondi terra’ conto anche del grado di coerenza del progetto con le finalita’ indicate dalla norma e della percentuale di cofinanziamento proposta per la realizzazione degli interventi. “Riconosciamo con spirito laico – commenta Gatti – il grande ruolo sociale che nella nostra Regione svolgono gli oratori e diamo oggi attuazione a un indirizzo programmatico del Consiglio Regionale che ha affidato alla Giunta l’individuazione delle modalita’ di assegnazione di questi fondi. Siamo certi – conclude l’assessore – che le Parrocchie abruzzesi sapranno cogliere questa opportunita’ per ridefinire le loro iniziative sociali e rinnovare il loro ruolo di centri di aggregazione per le comunita’ nelle quali operano”.

Print Friendly, PDF & Email