Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Rischio idrogeologico: al via consultazione pubblica su gestione e pianificazione delle risorse idriche

Abruzzo. Rischio idrogeologico: al via consultazione pubblica su gestione e pianificazione delle risorse idriche

Una consultazione pubblica per accogliere le opinioni di tutti i portatori d’interesse in merito ai due strumenti di pianificazione a scala distrettuale in materia di risorse idriche: il piano di gestione rischio alluvioni e il piano di gestione delle risorse idriche. Si e’ svolta oggi, all’Aquila, a palazzo Silone, alla presenza dell’assessore regionale all’Ambiente, Mario Mazzocca e all’assessore all’Ambiente e Politiche agricole della Regione Molise, Vittorino Facciolla. L’attivita’ di consultazione pubblica riguarda il distretto dell’Appennino centrale svolta in coordinamento con l’Autorita’ di bacino del Tevere. Il processo partecipativo del Piano di gestione del rischio alluvioni si e’ aperto nel giugno 2012 con la pubblicazione del programma di lavoro per l’elaborazione del piano ed e’ proseguito interessando anche la mappatura della pericolosita’ e del rischio di alluvioni che si e’ conclusa con la pubblicazione delle mappe nel dicembre 2013. Nel 2015 e’ posto in consultazione il progetto di aggiornamento del piano di gestione delle risorse idriche. Contestualmente si sta provvedendo all’aggiornamento del piano di tutela delle acque regionale. “La pianificazione regionale inerente temi importanti come la tutela delle risorse idriche ed il rischio alluvioni – ha commentato l’assessore Mazzocca – costituiscono per la Regione obiettivi ad alta valenza strategica. Anche per questo una puntuale e preventiva attivita’ di comunicazione partecipata e, auspichiamo di massima condivisione con i portatori d’interesse generale, assume carattere di doverosa imprescindibilita’. Oggi piu’ di ieri, dal momento che la Regione Abruzzo si e’ gia’ dotata di una specifica strategia di adattamento ai cambiamenti climatici”. Il direttore del Dipartimento Opere pubbliche, Emidio Primavera, ha relazionato in merito allo stato della pianificazione regionale su due temi: difesa del suolo/rischio idrogeologico e tutela delle acque. A seguire interventi tecnici dell’Autorita’ di bacino del Tevere e dei servizi regionali competenti.

Print Friendly, PDF & Email