Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Rifiuti: dalla Regione 3 mln per bonifica e messa in sicurezza discariche

Abruzzo. Rifiuti: dalla Regione 3 mln per bonifica e messa in sicurezza discariche

Via libera da parte della Giunta regionale agli interventi di bonifica e messa in sicurezza di discariche pubbliche dismesse e siti inquinati”. Il provvedimento, che ha l’obiettivo di ridurre la quantita’ e la pericolosita’ dei rifiuti, investendo sulle azioni di riutilizzo e di riciclaggio e riducendo al minimo l’invio dei rifiuti in discarica, prevede l’utilizzo delle risorse assegnate per complessivi euro 3.141.019,30 (di cui 2.985.000 di quota FSC e 156.019 euro quale cofinanziamento da parte dei soggetti beneficiari). I fondi sono destinati alla realizzazione dei progetti relativi ai lavori di bonifica/messa in sicurezza di discariche site nei Comuni di Castiglione Messer Marino, Celenza sul Trigno, Pratola Peligna e Torrebruna. Copia della deliberazione sara’ pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo (B.U.R.A.) e sul sito web della Regione Abruzzo – Gestione Rifiuti e Bonifiche. La Giunta regionale, inoltre, ai sensi della cosiddetta “Direttiva Seveso” (2012/18/UE), ha approvato il provvedimento relativo al controllo del pericolo di incidenti rilevanti causati da sostanze pericolose. “Si tratta di un atto dovuto, in quanto la direttiva Seveso”, ha spiegato D’Alfonso, “prevede che le Regioni predispongano il Piano Regionale di Ispezione, demandando all’Arta il compito di svolgere le ispezioni e di programmare le attivita’ di controllo sulle aziende a rischio di incidente rilevante (RIR)”. Nello specifico, il programma licenziato dall’esecutivo regionale prevede l’ispezione delle aziende a rischio almeno una volta nell’arco di 5 anni, con priorita’ alle aziende ubicate in aree ad elevato rischio sismico.

Print Friendly, PDF & Email