Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaAbruzzo quartultimo in Italia per infrastrutture

Abruzzo quartultimo in Italia per infrastrutture

L’Abruzzo, con un indice di 80,7, é la quartultima delle Regioni a statuto ordinario nella graduatoria per le dotazioni infrastrutturali. Il dato emerge dall’elaborazione fatta dal Sole 24 ORE

 

su dati dell’Istituto Tagliacarne in vista dell’esame del decreto sul recupero di gap infrastrutturale previsto dal federalismo.L’elaborazione prende in considerazione otto categorie: rete stradale, aeroporti, ferrovie, reti telefoniche e telematiche, reti ed impianti energetico-ambientali, strutture sanitarie, scolastiche e culturali-ricreative.
A livello provinciale, la prima abruzzese è Pescara, 28/ma nella classifica nazionale. Seguono Chieti, al 46/mo posto, Teramo (55) e L’Aquila (67). Nella graduatoria l’Abruzzo è seguito dalla Calabria, con un indice di 77,1, dal Molise (54,4) e dalla Basilicata (43,8). In prima posizione si classifica il Lazio (162).
Nel dettaglio delle singole voci, l’Abruzzo è terzultimo per chilometri di binari doppi elettrici: 96 contro contro gli 808 del Lazio. La Regione, inoltre, conta 352 chilometri di autostrade, contro gli 853 del Piemonte, e 48.450 metri quadri di area parcheggio per aerei. L’Abruzzo, infine, è quartultimo nella classifica per quanto riguarda la raccolta differenziata (con 129.837 chilogrammi), il numero di biblioteche (370) e le aule nei licei (791).

Print Friendly, PDF & Email

Condividi