Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Patto per lo Sviluppo: prima riunione sull’attuazione

Abruzzo. Patto per lo Sviluppo: prima riunione sull’attuazione

Si è svolta oggi, venerdì 14 ottobre 2016, presso la sede della Regione Abruzzo a Viale Bovio, Pescara, la prima riunione del Comitato di Pilotaggio del Patto per lo Sviluppo dell’Abruzzo, firmato lo scorso 9 luglio ad integrazione del Masterplan Abruzzo. Il compito del comitato è il controllo dello stato di avanzamento dei progetti inseriti nel Patto stesso, per un valore totale di 254 milioni. Si è lavorato su schede dove si fa il punto progetto per progetto: un buon metodo, che abbiamo chiesto sia esteso allo stesso Masterplan.
A due anni e 3/4 dall’inizio teorico della nuova programmazione e trascorso ormai il 1° dei 2 anni del Masterplan, non è ulteriormente procrastinabile l’inizio concreto degli investimenti: bandi, cantieri, assunzioni.
Tasse e Aree di Crisi
Si sono concordate due riunioni: la prima convocazione della commissione fisco (obiettivo: la graduale eliminazione delle tasse Irpef ed Irap aggiuntive), da farsi a giorni, e una riunione per esaminare la scelta dell’Abruzzo sull’individuazione delle aree di crisi semplice, da farsi prima del 3 novembre, termine ultimo per la presentazione della proposta al Ministero Sviluppo Economico.
Centri per l’impiego e credito
Si sono inoltre condivise due prese di posizione, una sui Centri per l’Impiego, rispetto ai quali è urgente dare seguito operativo all’assunzione piena da parte della Regione Abruzzo della regia organizzativa e gestionale dei centri stessi; l’altra sul credito (politiche creditizie pro-piccole imprese e sostegno all’opzione FIRA in house, per dotare la Regione di uno strumento tanto più necessario ora che le teste del sistema bancario regionale sono tutte extra-regionali.
Altre iniziative dei sindacati
Oltre ai temi trattati insieme alle associazioni degli imprenditori in sede di Patto, i sindacati stanno unitariamente chiedendo confronti alla Regione sui altri temi prioritari. Si è svolto un primo incontro congiunto con gli Assessori Paolucci e Sclocco sull’integrazione socio-sanitaria, di cui attendiamo il verbale operativo; un altro incontro è stato chiesto all’assessore Paolucci sulla riorganizzazione e riconversione della rete regionale residenziale e semiresidenziale. Agli assessori Lolli e Gerosolimo si è chiesto un incontro congiunto sulle politiche anti-crisi, che vedano insieme politiche attive e passive (anche per fare il punto sull’imminente VIII sanatoria). Alla Presidenza, infine, si è chiesto di fare il punto sull’insieme degli investimenti (fondi strutturali, Masterplan e Patto): il metodo sperimentato oggi nel Comitato di Pilotaggio è efficace e concreto, e potrebbe essere usato anche per gli altri fondi e strumenti.

Print Friendly, PDF & Email