Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Par/Fsc: Giunta approva lavori per 8,3 milioni

Abruzzo. Par/Fsc: Giunta approva lavori per 8,3 milioni

La Giunta regionale, nella sua seduta odierna presieduta dal vice presidente, Giovanni Lolli, ha licenziato una serie di provvedimenti che derivano dal PAR FSC (Programma Attuativo Regionale Fondo Sviluppo e Coesione) per l’Abruzzo (Linea d’Azione III.2.2.a, intervento 1) relativi al potenziamento, razionalizzazione, e messa in rete dell’insieme dei nodi aeroportuali e portuali con riferimento alla movimentazione di passeggeri e merci. I provvedimenti sono stati adottati nell’ottica di favorire la connessione delle aree produttive e dei sistemi urbani, con le principali reti di trasporto, favorendo le sinergie tra i territori e l’accessibilita’ alle aree periferiche. In particolare la Giunta, su proposta del presidente D’Alfonso, ha reso disponibili le seguenti linee di finanziamento derivanti dal PAR FSC Abruzzo 2007/2013: 3,5 milioni di euro in favore del Comune di Pescara destinati a “lavori per la funzionalita’ del porto di Pescara”; 2.309.800,00 euro alla Societa’ Saga destinati alla realizzazione del progetto denominato “Aeroporto Pescara. Completamento aree reparti di volo Enti di Stato”; 2,5 milioni di euro di risorse in favore del Comune di Francavilla al Mare, destinati alla realizzazione del progetto “lavori per la funzionalita’ dell?approdo di Francavilla”. Via libera anche alla ripartizione di 580 mila euro da trasferire ad 8 Comuni della costa abruzzese interessati dai lavori di salvaguardia e ripascimento degli arenili. I destinatari sono: Martinsicuro, Pineto, Silvi, Citta’ S.Angelo, Montesilvano, Pescara, Francavilla al mare e Ortona. In particolare, ai Comuni di Citta’ S.Angelo e Montesilvano andranno 50mila euro ciascuno, agli altri Comuni spetteranno 80mila euro cadauno. La Giunta, inoltre, su proposta del sottosegretario Mario Mazzocca, ha licenziato il provvedimento con cui viene approvato lo schema di contratto da stipulare con la societa’ Telespazio per l’utilizzo di una particolare strumentazione tecnologica da impiegare nell’ambito delle attivita’ di previsione e di prevenzione dei rischi. Il contratto avra’ durata di cinque anni e prevede un impegno economico di 90 mila euro, finanziato totalmente con fondi di cui al Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 13 maggio 2015 in corso di accreditamento. Il contratto tra la societa’ Telespazio e la Regione Abruzzo sara’ sottoscritto dal Presidente della Regione Luciano D’Alfonso o da un suo delegato.

Print Friendly, PDF & Email