Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. L’Inps punta ad archivio informatico unico

Abruzzo. L’Inps punta ad archivio informatico unico

Si e’ svolto oggi, presso l’Ance dell’ Aquila, organizzato dalle direzioni regionale e provinciale dell’Inps, un incontro con i rappresentanti degli Enti Locali della provincia dell’Aquila durante il quale e’ stato presentato il Progetto di Consolidamento delle Banche Dati delle Posizioni Assicurative dei dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche. Lo scopo del Progetto e’ quella di creare, come gia’ avviene nel mondo del lavoro privato, un Archivio Informatico Unico che contenga i dati previdenziali dei dipendenti delle Amministrazioni pubbliche, dati che attualmente vengono ancora gestiti in modo frammentario e, spesso, in forma cartacea. L’iniziativa consentira’, a regime, di pervenire ad un servizio complessivamente strutturato e definito, finalizzato ad avere una Posizione Assicurativa Certificata che consentira’ agli interessati di effettuare scelte consapevoli sul proprio futuro previdenziale. Fra i vari aspetti del progetto – ha spiegato l’Inps – importanza fondamentale avra’ quello dell’invio, che avverra’ nelle prossime settimane, al domicilio del lavoratori pubblici, di una comunicazione con la quale un primo contingente di dipendenti degli Enti Locali sara’ invitato a prendere visione, direttamente sul sito internet dell’Istituto, del proprio Estratto Conto Previdenziale. In questa fase l’operazione avra’ anche la finalita’ di rendere il dipendente pubblico proattivo ai fini dell’eventuale sistemazione della propria Posizione Assicurativa, qualora dovesse rilevare delle inesattezze od irregolarita’ dei dati presenti sull’Estratto Conto. Chiaramente nella prima fase le posizioni potranno risultare complete, o da implementare, o potranno presentare delle inesattezze: comunque le strutture Inps saranno vicine ai Dipendenti pubblici interessati per intervenire nella sistemazione dei singoli estratti conto. Nell’ambito dell’intero progetto, fondamentale sara’ il ruolo dei Patronati che saranno chiamati, qualora gli interessati lo ritengano opportuno, a fornire assistenza e consulenza e a trasmettere all’Inps le eventuali Richieste di Variazione della Posizione Assicurativa. Analoghe iniziative sono state gia’ calendarizzate, a partire dalla prossima settimana, per le altre province abruzzesi.

Print Friendly, PDF & Email