Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo, liberalizzazioni orari: “più impegno regioni”

Abruzzo, liberalizzazioni orari: “più impegno regioni”

«Chiedo alle Regioni di farsi sentire un pò di più sulle liberalizzazioni degli orari commerciali. Una questione così importante, che interessa milioni di cittadini e centinaia di migliaia di lavoratori, richiede l’organizzazione di una mobilitazione unitaria, di sindacati, imprese e istituzioni, non per cancellare tutto, ma per restituire un ambito programmatorio alle istituzioni». Lo ha affermato il segretario generale della Filcams-Cgil, Franco Martini, a margine di un convegno a Pescara. «Non è possibile che su tutte le altre liberalizzazioni, le lobby, dai tassisti alle libere professioni, sono sempre in prima pagina – ha sottolineato il segretario – e riescono anche a bloccare il Paese, facendo tornare indietro il Governo su determinate decisioni». «Sicuramente le Regioni devono unirsi nella lotta alle liberalizzazioni selvagge – ha aggiunto -, perchè c’è un grande paradosso: il Governo calpesta con questo provvedimento il Titolo Quinto della Costituzione, secondo cui la materia commerciale è di competenza delle delle Regioni, e avoca a sè questo provvedimento, affermando che esso è ispirato alla libera concorrenza. È un paradosso – ha concluso Martini – perchè questo provvedimento va a favore solo della grande distribuzione, offrendogli il monopolio del lavoro domenicale».

Print Friendly, PDF & Email