Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Lavoro, nasceranno cento nuove imprese “under 35”

Abruzzo. Lavoro, nasceranno cento nuove imprese “under 35”

Salgono a 2 milioni e 450 mila euro le risorse a disposizione per il bando “Goal” (Giovani opportunita’ per attivita’ lavorative), pubblicato dalla Regione Abruzzo – assessorato al Lavoro e Formazione – per sostenere le nuove attivita’ imprenditoriali e professionali di giovani abruzzesi “under 35”, all’interno del “Piano integrato giovani Abruzzo“. Rispetto alla dotazione iniziale (un milione e 500mila euro), l’aumento e’ pari a 950mila euro e rendera’ possibile il finanziamento complessivo di circa 100 giovani idee imprenditoriali e professionali. “Dopo aver raddoppiato i fondi per i bonus assunzionali di ‘Lavorare in Abruzzo 4‘, arrivati a 9 milioni di euro, siamo riusciti a ricorrere ad ulteriori economie ed incrementare le risorse per Goal. Un intervento – ha commentato l’assessore Paolo Gatti – importante che offre sostegno ai nostri giovani, a chi ha un’idea e vuole investire per portarla avanti con coraggio e sacrificio”. Per “Goal”, i progetti presentati alla scadenza del bando sono stati 563. “Ancora una conferma che in Abruzzo c’e’ voglia di fare impresa – continua Gatti – ed e’ significativo vedere che i protagonisti di questa tendenza sono ‘under 35′. Noi vogliamo aiutare concretamente i giovani a realizzare il loro futuro e la loro crescita lavorativa, che e’ anche di vita”. Il bando “Goal” era riservato a giovani di eta’ tra i 18 e i 35 anni e prevedeva un contributo massimo a fondo perduto di 25mila euro per la nascita e l’avviamento di nuove attivita’ imprenditoriali e professionali sul territorio abruzzese. Insieme a ‘Lavorare in Abruzzo 4’, ‘Intraprendo’ e ‘Microcredito’ e’ uno dei quattro avvisi del pacchetto ‘Lavoro Subito’ con cui la Regione ha messo in campo 20 milioni di euro per il sostegno all’occupazione e alla creazione d’impresa in Abruzzo. Dopo il raddoppio dello stanziamento per ‘Lavorare in Abruzzo 4′ (da 4,5 a 9 milioni) e l’aumento del plafond del bando “Goal”, l’investimento complessivo e’ passato a 25 milioni.

Print Friendly, PDF & Email