Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Lavori Pubblici: aggiornato il prezziario delle opere edili

Abruzzo. Lavori Pubblici: aggiornato il prezziario delle opere edili

La giunta regionale ha deliberato l’aggiornamento del nuovo Prontuario “Prezzi Informativi delle Opere Edili nella Regione Abruzzo”. Nel 2013 era stato approvato il nuovo prezzario dopo un lungo iter procedurale. Ad oggi, l’implementazione di materiali innovativi e di avanzate tecniche costruttive oltre alle variazioni dei prezzi di mercato per le voci più significative, hanno reso necessaria una rivisitazione, avvenuta con delibera su proposta dal Presidente Luciano D’Alfonso. L’elenco delle voci e delle analisi prezzi, unitamente a tutti gli strumenti di esercizio del prontuario sono gestiti dal Dipartimento OO.PP. – Servizio Genio Civile Pescara – mediante database informatico dedicato. Si tratta di una innovazione nella stesura dei progetti e per le procedure di appalto dei lavori finanziati dalla Regione. Le oltre 17.000 voci proposte sono improntate all’innovazione dei processi costruttivi, al rispetto dell’ambiente, della sicurezza e del territorio nel quale si opera. Sul sito Internet della giunta regionale d’Abruzzo verrà pubblicato l’elenco delle voci per la libera consultazione ed acquisizione, unitamente all’indice, alle avvertenze generali, alle norme di misurazione, alle note di contabilizzazione, alla manodopera ed ai noli. Un atto partecipato e condiviso con tutti i portatori d’interesse che hanno costantemente garantito il necessario apporto tanto alla predisposizione quanto all’aggiornamento del nuovo Prezzario. Hanno dato il loro fattivo contributo associazioni come ANCI, ANCE, ANIEM, ARA, CNA, CONFARTIGIANATO, UNITEL, UPI, Federazioni Regionali degli Ordini di Architetti, Ingegneri e Geologi così come dei Collegi di Geometri e Periti Industriali, rappresentanze sindacali quali Feneal – Uil, Filca – Cisl, Fillea – Cgil e Ugl Edilizia, istituti di ricerca come: C.N.R. e Università di L’Aquila. Ogni rappresentante ha lavorato assieme al dipartimento Opere pubbliche per raggiungere questo risultato.

Print Friendly, PDF & Email