Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Innovazione: Fira e Invitalia investono 1,1 mln nella game company Mangatar

Abruzzo. Innovazione: Fira e Invitalia investono 1,1 mln nella game company Mangatar

Fi.R.A. (Finanziaria Regionale Abruzzese) e Invitalia investono complessivamente 1,1 milioni di euro nella game company Mangatar, attraverso i bandi StartHope e Smart&Start Italia. Quest’ultimo si configura come incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, gestito da Invitalia, per promuovere la cultura imprenditoriale legata all’economia digitale. In virtu’ dell’operazione finanziaria resa possibile dal fondo Start Up Start Hope, specificatamente indirizzato a sostenere le imprese innovative operanti in Abruzzo attraverso la partecipazione al capitale di rischio, Fi.R.A entra a far parte della compagine societaria, unendosi ai soci co-fondatori e Digital Investments S.C.A. SICAR. Il fondo Start Up StartHope – spiega una nota – e’ volto a promuovere la nascita e ad accompagnare le fasi di vita piu’ cruciali delle piccole e nuove imprese innovative localizzate in Abruzzo, contando attualmente su una dotazione complessiva di circa 18 milioni di euro. Cio’ ha permesso a Fi.R.A di realizzare in un solo anno piu’ di 20 investimenti, dando nuova linfa all’economia del territorio abruzzese. Il presidente della Fira Rocco Micucci dichiara: “In pochissimo tempo abbiamo cercato di recuperare gli anni di distanza da altre realta’ molto piu’ avanzate, con l’obiettivo di trasformare l’Abruzzo in una terra ospitale per le startup. Grazie al fondo ‘StartHope’ nella nostra regione si stanno radunando nuovi imprenditori provenienti da tutta Italia e tra questi c’e’ Mangatar: sono in particolare giovani, ma soprattutto giovani pieni di talento, spinti dalla voglia di fare impresa in maniera innovativa e competitiva a livello globale. Una vera e propria rivoluzione imprenditoriale, che potra’ portare dati rilevanti in campo occupazionale e di sviluppo economico per la nostra regione”. Mangatar ha allestito una nuova sede operativa dedicata alle attivita’ di marketing e promozione in FIRA Station, nuovo spazio di coworking e accelerazione realizzato da Fi.R.A. e Regione Abruzzo, nel cuore della citta’ di Pescara, all’interno della Stazione Ferroviaria. Il finanziamento ricevuto sara’ usato da Mangatar in prospettiva di consolidamento aziendale e crescita, sia con l’ampliamento del team nella sede di Pescara, che sta gia’ accogliendo nuove figure specializzate, sia con il progetto Smart Publishing Hub che prevede la creazione strutturata di una rete di team e sviluppatori indie per giochi casual e mid-core su piattaforme mobile e connected TV. Il CEO Andrea Postiglione rivela i punti di forza del nuovo percorso intrapreso: “Mangatar – dice – e’ sempre piu’ orientata a fare del gioco di squadra la propria arma vincente. Conosciamo bene il panorama italiano e sappiamo che molti prodotti, seppur di valore, non riescono a raggiungere il mercato per mancanza di visione e scarsa esperienza. Su questi diamanti grezzi, noi intendiamo investire tempo e risorse per costituire un vero e proprio tesoro di gemme. Il presidente di Fi.R.A., Rocco Micucci, ha creduto nel nostro progetto e sono convinto che insieme potremo realizzare qualcosa di inedito in Italia”.

Print Friendly, PDF & Email