Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Formazione, progetto pilota con la Basilicata per dieci studenti

Abruzzo. Formazione, progetto pilota con la Basilicata per dieci studenti

Stimolare l’interesse e la curiosita’ verso la cultura e le tradizioni delle nostre terre nei giovani di terza e quarta generazione di emigranti che rischierebbero di perdere definitivamente i contatti con le loro radici. Questo il senso dell’iniziativa di partenariato che e’ stata presentata oggi all’Aquila dall’assessore con delega ai rapporti con gli abruzzesi nel mondo, Donato Di Matteo e dal suo omologo lucano, Nicola Benedetto: una iniziativa che coinvolge 10 giovani (cinque oginari dell’Abruzzo e cinque della Basilicata) che frequentano istituti o facolta’ universitarie a vocazione tecnica. I giovani studenti avranno l’occasione di partecipare a una serie di stage formativi organizzati nella citta’ di Wolfsburg in Germania, dove e’ forte la presenza di stabilimenti legati al settore dell’automotive. I giovani, dal primo novembre prossimo prenderanno parte al primo progetto pilota di work experience che prevede uno stage della durata di un mese presso gli stabilimenti della Volkswagen a Wolfsburg. Nell’accordo che e’ stato sottoscritto, le due Regioni sono impegnate a dar vita ad un metodo di confronto e consultazione per la definizione delle strategie di politica di internazionalizzazione con l’ausilio delle rispettive associazioni e federazioni con sedi all’estero ed in Italia fuori regione Abruzzo e Basilicata, collaborando e unendo le risorse sia economiche che umane. Presenti alla cerimonia gli studenti dell’ITIS dell’Aquila “Amedeo d’Aosta”. Si tratta di Stefano Milani, Alessio Attardi, Alessandro Della Franca, Luca Di Prospero e Alessandro Micarelli. Questo primo progetto pilota di partenariato tra gli uffici preposti all’emigrazione della Regione Abruzzo e della Regione Basilicata, coordinati da Rocco Romaniello (Basilicata) e Assunta Janni (Abruzzo), aprira’ nuove prospettive di sviluppo ad ampio raggio per ulteriori progetti di promozione culturale, turistica ed enogastronomica delle rispettive regioni.

Print Friendly, PDF & Email