Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzo: finanziati 153 progetti con 12mln FSE

Abruzzo: finanziati 153 progetti con 12mln FSE

 

Finanziati 153 progetti, 61 in rosa: sono state pubblicate dall’Assessorato al Lavoro della Regione Abruzzo le graduatorie con l’elenco dei 153 soggetti aggiudicatari dei 12 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo 2007/13 assegnati ai Progetti “Fare Impresa” e “Autoimprenditorialità femminile”.

Nello specifico, sono 61 i progetti finanziati per l’autoimprenditorialità femminile che riceveranno un totale di 4,28 milioni di euro; mentre i 92 progetti finanziati dal bando “Fare Impresa” riceveranno risorse pari a 7,75 milioni di euro. «Sono soddisfatto che gli uffici abbiano portato a termine questi due importanti bandi che riversano sul mercato imprenditoriale e del lavoro ben 12 milioni di euro, sostenendo la nascita di nuove imprese – dice l’assessore Paolo Gatti – Una boccata di ossigeno importante soprattutto per il lavoro femminile e la voglia di impresa delle donne abruzzesi. La nostra Regione – aggiunge poi – si sta segnalando all’attenzione nazionale come un esempio di buone pratiche per il sostegno all’occupazione, soprattutto quella femminile». Gatti si dice “lieto” che anche un ente indipendente e che gode di massima stima, come Bankitalia, «abbia voluto ribadire con una nota di particolare favore i dati sull’occupazione in Abruzzo, che registrano un’evidente miglioramento. Il fatto che Bankitalia abbia sottolineato in particolar modo la performance sull’occupazione femminile è un elemento di ulteriore stimolo – osserva – La Regione, infatti, sta portando avanti la sua azione sul mercato del lavoro con convinzione ed autorevoli analisi hanno diradato del tutto le nebbie sulle inutili polemiche statistiche».Sarebbe bello, auspica infine l’Assessore: «che le poche luci di ottimismo che giungono in questo difficile momento di crisi economica, possano trovare una ospitalità maggiore da parti di chi ha il dovere di raccontare con oggettività l’evoluzione del Paese e dell’Abruzzo».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi