Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo: Federalberghi promuove a Roma il turismo in Abruzzo

Abruzzo: Federalberghi promuove a Roma il turismo in Abruzzo

Una numerosa delegazione del GAR (Giovani Albergatori Roma), Giovani Albergatori di Roma, gruppo appartenente a Federalberghi, lo scorso week end, è giunta all’Aquila per visitare la città martoriata dal sisma del 2009. Ad accoglierli, un gruppo di giovani albergatori di Federalberghi, guidati dal presidente regionale Giammarco Giovannelli.
Prima della visita al centro storico i giovani albergatori hanno voluto ufficializzare questo incontro con la presentazione dell’iniziativa presso il relais Magione Papale.
«E’ con vero piacere –ha detto Giovannelli- che do il benvenuto a questa delegazione del GAR che avendo scelto di venire all’Aquila ha dimostrato una grande sensibilità nei riguardi di questa città che ancora oggi vive un momento economico molto difficile anche per il settore turistico. Proprio durante il sisma, Federalberghi Abruzzo e la Protezione Civile, insieme alle altre associazioni di categoria, sono stati in grado di alloggiare, negli alberghi della costa abruzzese e non solo, circa 35.000 persone con un format che ha fatto scuola anche per il terremoto emiliano. Ma nonostante le ferite siano ancora profonde, è arrivato il momento di guardare avanti, Il turismo nella nostra regione sta subendo una evoluzione sia economica che culturale. Siamo la prima regione in Italia ad aver istituito il Polo d’Innovazione del Turismo, e a completare l’azione del Polo ci saranno le DMC – Destination Management Company e le PMC – Product Management Company: “le compagnie per il turismo” in Abruzzo. L’auspicio è che si possa fare sistema anche con voi che siete anche geograficamente e culturalmente molto vicini a questa città».
Il presidente del GAR, Daniele Frontoni, ha sottolineato che oltre all’aspetto solidale questa iniziativa racchiude anche un valore economico. «Oggi intendiamo stipulare –ha dichiarato Frontoni- un accordo per promuovere nelle strutture di Federalberghi Roma il turismo in Abruzzo con delle brochure dedicate che spieghino ai clienti romani lo scopo dell’iniziativa. Riteniamo inoltre che la promozione di un territorio limitrofo possa portare benefici ad entrambe le regioni, in termini di visibilità, aumento dei pernottamenti e della spesa turistica».
Frontoni ha poi consegnato una targa celebrativa che ha sancito l’accordo al presidente Giovannelli. Durante la presentazione, hanno preso la parola anche Guglielmo Del Fattore, responsabile comunicazione del GAR e Filippo De Sanctis, delegato dei giovani albergatori d’Abruzzo.
Al termine dell’incontro i giovali albergatori si sono recati a visitare il centro sorico del Capoluogo accompagnati da una guida di Natourarte, l’Associazione Ufficiale delle Guide Abruzzesi.
L’evento si è concluso nel pomeriggio di domenica con la visita della splendida Rocca Calascio.

Print Friendly, PDF & Email