Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo, emergenza occupazione: sindacati chiedono intervento prefetto

Abruzzo, emergenza occupazione: sindacati chiedono intervento prefetto

“Migliaia di lavoratori della nostra Regione, collocati in mobilità o in cassa integrazione, sono senza reddito da alcuni mesi a causa dell’esaurimento delle risorse nazionali destinate agli ammortizzatori sociali in deroga.” si rivolgono al prefetto dell’Aquila Alecci i sindacati abruzzesi della triplice. Tema: l’occupazione e la grave crisi in regione. “Dal 1° gennaio di quest’anno sono già diverse centinaia le aziende abruzzesi che hanno denunciato lo stato di  crisi produttiva, richiedendo l’intervento della cassa integrazione in deroga.

        La situazione è ulteriormente aggravata dalla paralisi delle attività di politica attiva del lavoro, determinata dalla mancanza di nuove disposizioni di legge ed amministrative, pur previste dalla Legge di Riforma del Mercato del Lavoro.

        In sostanza, non ci sono risorse per affrontare le crisi aziendali e non è neppure stato definito il nuovo percorso amministrativo per ricollocare i lavoratori licenziati.

        Fortemente preoccupati, perché la mancata soluzione di entrambi i problemi rischia di creare fortissime tensioni sociali, Le chiediamo cortesemente di convocare una riunione per consentirci di rappresentarLe  l’intera problematica in atto e per concordare una comune linea di azione.”

Print Friendly, PDF & Email