Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Efficienza energetica, Abruzzo nel progetto europeo Sherpa

Abruzzo. Efficienza energetica, Abruzzo nel progetto europeo Sherpa

E’ entrata nella fase decisiva la partecipazione della Regione Abruzzo, attraverso il Servizio della Cooperazione Territoriale IPA Adriatic, al progetto SHERPA, finanziato dal Programma Interreg Mediterranean – Asse di Priorità 2 (“Incoraggiare le strategie low-carbon e l’efficienza energetica in specifici territori Med”), Obiettivo Specifico 2.1. (Aumentare la capacità di gestione dell’energia degli edifici pubblici a livello transnazionale).

SHERPA (Shared Knowledge for Energy Renovation in buildings by Publics Administration) è finalizzato a favorire la condivisione transnazionale delle informazioni sui temi dell’efficienza energetica degli edifici pubblici tra i 12 partner del progetto in linea con le due direttive europee sul rendimento energetico 2010/31/UE e sull’efficienza energetica negli edifici pubblici nell’area MED 2012/27/UE, per raggiungere l’obiettivo del 20% entro il 2020 con conseguenti ricadute positive sui consumi, sui costi energetici e sulla riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Oltre all’Abruzzo, vi partecipano la regione Catalogna con il Dipartimento del territorio e sostenibilità (che ricopre il ruolo di lead partner), la Regione Valenciana e il suo istituto edilizio, le regioni italiane Emilia Romagna e Lazio, la Regione di Creta, l’Associazione Amorce di Lione che coinvolge le autorità regionali e locali francesi, l’Agenzia di Sviluppo regionale della contea di Dubrovnik-Neretva e l’Eco-Gozo di Malta, la Commissione Intermediterranea CMPR, oltre a CIMNE (Spagna), CRES (Grecia) e altre organizzazioni.

La Regione Abruzzo è stata ammessa, quale partner del Progetto SHERPA grazie al complesso lavoro svolto dal Servizio della Cooperazione Territoriale IPA Adriatic che, su iniziativa dell’avv. Paola Di Salvatore, project manager del progetto SHERPA per la rete Abruzzo, Dirigente del Servizio della Cooperazione Territoriale IPA Adriatic e Autorità di Gestione del Programma IPA Adriatic CBC, nella fase attuativa ha anche capitalizzato alcuni degli output ottenuti del Programma IPA, nei tematismi correlati, dando così concreta attuazione a una politica di ottimizzazione dei fondi europei e di valorizzazione dei risultati conseguiti.

“Stiamo concludendo la fase di raccolta e di elaborazione dei dati effettuata su 12 edifici ubicati sul territorio regionale – ha spiegato l’Avv. Paola Di Salvatore, Dirigente del Servizio della Cooperazione Territoriale IPA Adriatic e project manager del progetto – con una mappatura del territorio regionale al fine di trasmettere le informazioni scientifiche sulla piattaforma comune e che costituiranno la base per sviluppare proposte eccellenti che contribuiscano all’implementazione e al rafforzamento della capacità di migliorare l’efficienza energetica degli edifici pubblici da parte delle amministrazioni pubbliche a livello regionale e subregionale nei territori di eleggibilità del progetto, con l’obiettivo di giungere alla creazione di un modello unico europeo, ancor più in coerenza con gli obiettivi di Parigi e quanto auspicato nel G7 in questi giorni a Taormina”.

L’analisi effettuata dal Servizio della Cooperazione Territoriale IPA Adriatic sarà presentata in occasione della riunione di coordinamento del Comitato di Pilotaggio di SHERPA in programma a Roma nei giorni 14 e 15 giugno prossimi.

Il progetto SHERPA, le cui attività dovranno concludersi entro il mese di agosto 2019, dispone di un budget di circa 3,6 milioni di euro, di cui circa 256 mila euro sono affidati in gestione alla Regione Abruzzo.

Print Friendly, PDF & Email