Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo, Confindustria: Angelucci, “bene proroga su pozzi”

Abruzzo, Confindustria: Angelucci, “bene proroga su pozzi”

Confindustria Abruzzo accoglie positivamente la notizia della proroga del termine al 31.12.2012 previsto dalla L.R. 25/2011 avvenuta nel corso della seduta di ieri del Consiglio Regionale, su proposta dell’Assessore alle Politiche Agricole e di Sviluppo rurale della Regione Abruzzo, Mauro Febbo, che si è reso disponibile a portare avanti le richieste avanzate dalla nostra Organizzazione.
“ In una situazione quale quella attuale, lavorare in sinergia verso un unico obiettivo e cioè rispetto delle normative vigente in un’ottica di sviluppo per la Regione senza ulteriori e inutili aggravi per il mondo delle imprese è sintomo di intelligenza e capacità amministrativa.” – queste le parole del Presidente di Confindustria Abruzzo, Mauro Angelucci.

Condividendo in pieno la necessità di un intervento di riordino delle concessioni, al fine di  uso corretto e razionale delle risorse idriche della nostra Regione, la proroga del termine per adempiere consente una boccata di ossigeno per le aziende, industriali e agricole, che con senso di responsabilità vogliono regolamentare la loro posizione.

In particolare la proroga consentirà di poter concordare, in tempi più congrui, le modalità di attuazione degli adempimenti previsti dalla normativa per cui si richiedono la riduzione sia dei canoni unitari sia dei canoni minimi per l’uso industriale delle acque e per l’uso idroelettrico.

Confindustria Abruzzo è certa  che saranno individuate delle giuste soluzioni anche in tal senso, vista anche l’assoluta collaborazione e disponibilità mostrata nell’occasione dal Governo Regionale.

Print Friendly, PDF & Email