Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzo, Coldiretti: rush finale per Oscar Green2011

Abruzzo, Coldiretti: rush finale per Oscar Green2011

 

Ultimi giorni per votare on-line le aziende abruzzesi finaliste dell’Oscar Green 2011. A ricordarlo è la Coldiretti Giovani Impresa Abruzzo, in vista dell’appuntamento conclusivo del concorso che, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica,

pone l’attenzione sulle realtà imprenditoriali che si sono particolarmente distinte e che valorizzano l’innovazione in agricoltura che guarda al futuro, mantenendo le proprie radici.

I vincitori saranno premiati a Roma il 16 e 17 novembre, sulla base del responso della giuria tecnica e dalla giuria popolare. Per dare la propria preferenza basta collegarsi entro il 15 novembre al sito http://www.oscargreen.it/ dove sono presenti tutte le imprese finaliste. Cliccando su ciascuna di esse si aprirà una finestra in cui, oltre ad una galleria fotografica, ci sarà il video della finalista in questione. Effettuando il login sulla destra della scheda ed inserendo nome e password, operazione necessaria per evitare che una persona singola esprima più voti, si potrà votare dando un punteggio che va da una a cinque vanghette Coldiretti. Tra le 18 candidate, tra cui dovranno essere scelte sei (una per categoria), ci sono per la prima volta due aziende abruzzesi: Ciucolandia di Cristian Merlo a Capestrano e Rurabilandia della Fondazione Ricciconti ad Atri.

Ciucolandia, http://www.ciucolandia.it, finalista nella sezione Campagna Amica, è uno dei più grandi centri di allevamento di asini del centro Italia, gestita a Capestrano (AQ) da un giovane imprenditore agricolo con la passione per l’ambiente. Organizza trekking someggiati e oltre alla produzione di latte e carne, produce anche prodotti cosmetici e biscotti adatti anche a chi ha intolleranze alimentari. L’azienda ha anche un punto vendita nel mercato di campagna amica di Pescara, in cui si prenotano e si ritirano il latte e i prodotti alimentari.

Rurabilandia, http://www.rurabilandia,it, finalista nella sezione Sostieni lo sviluppo, è una fattoria didattica e sociale di tipo istituzionale, essendo inserita nell’ambito dell’azienda agraria di cui è titolare un Ente Pubblico, la Fondazione Ricciconti di Atri (TE), ex orfanotrofio femminile, che attualmente eroga servizi in favore dei minori e disabili.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi