Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo, banche: da Iccrea sostegno a Bcc

Abruzzo, banche: da Iccrea sostegno a Bcc

Le strategie del Gruppo bancario Iccrea, dopo l’aumento di capitale da 712 milioni a un miliardo di euro, sono state illustrate oggi a Senigallia (Ancona), in un incontro fra i vertici di Iccrea Holding e quelli delle Banche di Credito Cooperativo aderenti alle federazioni delle Bcc di Marche, Emilia Romagna, Abruzzo e Molise. Il gruppo, si legge in una nota, «è chiamato a rafforzare il suo ruolo di supporto specialistico alle Bcc in un momento critico per tutto il Paese. In questo senso si muove il patto con le Bcc, con il quale il Gruppo bancario Iccrea vuole individuare forme efficaci di collaborazione per servire in modo più puntuale le necessità locali, sia attraverso la gestione della liquidità a beneficio di tutto il sistema, sia per una migliore qualità di impieghi alla clientela delle Bcc». All’incontro hanno preso parte fra gli altri Giulio Magagni, presidente di Iccrea Holding e della Federazione Emilia-Romagna, e Roberto Mazzotti, direttore generale di Iccrea Holding. A fine settembre 2001 in Italia operavano 412 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, con 4.411 sportelli, con una presenza diretta in 2.704 comuni e 101 province. La raccolta diretta di sistema era di 150,4 miliardi di euro (+0,9% annuo) mentre gli impieghi ammontavano a 138,6 miliardi di euro (+3,8% annuo). Il patrimonio è pari a 19,5 miliardi di euro (+2,2%)

Print Friendly, PDF & Email