Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzoAbruzzo. Aree interne: approvato accordo quadro per Basso Sangro – Trigno

Abruzzo. Aree interne: approvato accordo quadro per Basso Sangro – Trigno

La giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Aree interne Andrea Gerosolimo, ha deliberato l’approvazione dello schema di Accordo di programma quadro (Apq) per l’area interna Basso Sangro-Trigno. “Questa iniziativa – ha detto Gerosolimo – è frutto di un intenso lavoro sul territorio, che ha portato ad un confronto con gli amministratori sulle reali esigenze di sviluppo dell’area Basso Sangro Trigno. Quest’area farà da apripista anche per le altre quattro determinate dalla Regione all’interno della Strategia nazionale”. Individuati anche i finanziamenti per l’Apq Basso Sangro-Trigno che ammontano a 11.279.540 euro: 3.740.000 dalla legge 147/2013 (legge di stabilità 2014), 7,5 milioni di euro provenienti dai fondi europei 2014-2020 del Fesr (oltre 2,5 mln), dall’Fse (1,4 mln) e dal Feasr (1,6 mln), e da fondi regionali per 2 mln. L’Apq individua, in particolare, gli obiettivi di rafforzamento e trasformazione da perseguire sul territorio, nonché le azioni corrispondenti, capaci di massimizzare il potenziale endogeno innovativo e consentire l’apporto delle risorse e delle competenze esterne necessarie a rilanciare l’area. Nella delibera, l’assessore alle Aree interne, Andrea Gerosolimo, è stato delegato alla firma dello schema, mentre il responsabile unico dell’attuazione dell’Accordo è stato incaricato il direttore regionale Vincenzo Rivera. Ora, lo schema, attraverso il Dipartimento politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri (con il coordinamento del Comitato tecnico per le Aree interne diretto dalla dott.ssa Sabrina Lucatelli), sarà sottoposto ai ministeri coinvolti per la sottoscrizione e per il via libera all’erogazione dei finanziamenti, al fine di attivare gli interventi programmati e condivisi nella Strategia d’Area.

Print Friendly, PDF & Email