Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieAbruzzo: 30mln nel bilancio di previsione

Abruzzo: 30mln nel bilancio di previsione

 

Sarà più snello il bilancio di previsione 2012 approvato oggi dal Consiglio regionale dopo essere passato in Prima commissione. Per il prossimo anno è infatti stimato un fabbisogno di 29 milioni 920 mila euro, oltre 550 mila in meno del 2011, e circa 3,5 milioni in meno rispetto al 2009.

Risparmi resi possibili attraverso una serie di azioni messe in atto nell’ultimo triennio, a partire dalla riduzione delle spese degli organi del Consiglio regionale, per 624 mila euro, questo anche a causa dell’approvazione della legge dello scorso anno che ha tagliato le indennità dei consiglieri e i fondi per le spese dei gruppi. Altri 709 mila euro provengono dalla diminuzione dei costi per il personale mentre 985 mila riguardano risparmi sulle spese generali di funzionamento delle strutture: telefonia, energia, manutenzione, pulizia, vigilanza, eccetera. Poco meno di 600 mila euro attengono a economie sulle spese di carattere istituzionale, per esempio organizzazione e sostegno a manifestazioni, e sul fondo di rappresentanza del presidente del Consiglio, Nazario Pagano. Si è inoltre proceduto ad avviare l’accantonamento delle risorse necessarie al pagamento del trattamento di fine rapporto al personale dipendente. Oggi il fondo ha una dotazione di 710 mila euro (nel 2008 era pari a zero), che si prevede possa arrivare a 5 milioni entro il 2014, garantendo l’intera copertura del fabbisogno. «Il risultato di oggi – commenta Emilio Nasuti, presidente della commissione Bilancio – è l’ennesima dimostrazione del lavoro che il Consiglio sta portando avanti ormai da tre anni e che punta all’ottimizzazione della gestione e dell’impiego delle risorse, garantendo così consistenti economie»

Print Friendly, PDF & Email

Condividi